Coniglio fritto – Ricetta di Misya

Coniglio fritto

Innanzitutto disossate il coniglio per ricavarne la polpa (qui la guida per farlo al meglio), tagliatelo in piccoli tranci e mettetelo in una ciotola con acqua, aceto, aglio, ginepro e alloro, lasciandolo riposare per almeno 20 minuti, quindi scolatela, insaporitela con la paprica e lasciate riposare per altri 10 minuti.

Sbattete le uova in una ciotola e, a parte, mescolate il pangrattato con i semi di papavero.

Passare i tocchetti di coniglio nella farina, poi nelle uova e poi nel pangrattato papavero.

Friggete il coniglio in olio ben caldo, pochi pezzi per volta, girandolo per farlo dorare in maniera uniforme, poi sollevatelo con una schiumarola e lasciatelo asciugare su carta da cucina.

Il coniglio fritto è pronto, condite con sale e pepe e servitelo subito.

Ricette Simili da Leggere:

Proudly powered by WordPress