Ricetta Zucca e cavolfiore arrosto, crema di crescenza e tartufo

Ricetta Zucca e cavolfiore arrosto, crema di crescenza e tartufo
  • 800 g zucca Delica
  • 250 g crescenza
  • 30 g latte
  • 1 cavolfiore piccolo
  • 1 tartufo nero
  • origano
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta della zucca e cavolfiore arrosto, crema di crescenza e tartufo,scavate la zucca, eliminando i semi, pelatela e tagliatela a grossi triangoli. Trasferite i triangoli di zucca in una pirofila, conditeli con olio, sale e origano e infornate a 200 °C per 20 minuti circa.
Mondate il cavolfiore e sbollentatelo intero per 5 minuti. Tagliatelo in quattro parti uguali, distribuitelo su una pirofila, conditelo con olio, pepe e origano. Infornate a 200 °C per 15 minuti circa.
Amalgamate il latte con la crescenza con un frullatore a immersione, regolando di sale.
Condite la zucca e il cavolfiore con questa crema e completate con lamelle di tartufo nero.
Da recuperare: stufate i ritagli della zucca con un filo di olio e un pizzico di sale per 20 minuti a pentola coperta; schiacciateli con una forchetta e condite con un filo di olio (otterrete circa 200 g di purea). Mescolate la purea con 100 g di formaggio quark, sale e pepe, ottenendo una crema. Recuperate poi le foglie del cavolfiore, pesatene 200 g, spezzettatele e sbollentatele in acqua salata per circa 3 minuti, quindi raffreddatele in acqua e tritatele con un coltello; unite 1 cucchiaio di crema di sesamo e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, un filo di olio, sale, pepe e il succo di 1/2 limone, quindi frullate tutto. Servite con crostini di pane.

Ricetta: Sauro Ricci, Foto: Riccardo Lettieri, Styling: Beatrice Prada

Ricette Simili da Leggere:

Proudly powered by WordPress