Tag: biscotti ricetta

Anna in Casa: ricette e non solo: Pasticcini morbidi alle mandorle

Anna in Casa: ricette e non solo: Pasticcini morbidi alle mandorle

Feste finite, addobbi tolti e scatoloni riposti in garage.

Per me con oggi inizia ufficialmente il mese di gennaio e anche se per alcuni di noi inizia la dieta post feste, io voglio pubblicare questi pasticcini morbidi. Si preparano in un attimo e spariscono in un lampo.

Ingredienti

60 g di albume (peso di 2 uova medie) a temperatura ambiente

130 g di zucchero semolato

250 g di farina di mandorle

   a piacere 1 cucchiaino di mix aromatico*

q.b. zucchero a velo

*30 gr di miele di acacia

semi di 1 bacca di vaniglia

1 1/2 cucchiaino di pasta di limone

1 1/2 di pasta di arance

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C e foderare con carta forno la leccarda.

 

In una ciotola versare gli albumi

unire lo zucchero

e con la frusta elettrica mescolare 

fino ad ottenere un composto spumoso.

Unire gli aromi (io il mix aromatico) e

mescolare fino a completo assorbimento

Unire infine tutta la farina di mandorle

e mescolare con una spatola

fino ad ottenere un composto ben amalgamato, sodo,

ma abbastanza morbido per poterlo

lavorare con le mani.

In un piatto fondo versare lo zucchero a velo

necessario per “impanare” i pasticcini

Prelevare dal composto dei tocchetti

grandi come una noce e formare delle

palline da passare nello zucchero a velo.

Formare i pasticcini e adagiarli

sulla leccarda prima preparata.

Infornare e cuocere per 15-17 minuti, 

a seconda della grandezza, 

o fino a doratura.

Lasciare raffreddare sulla teglia e poi

riporli in una scatola di latta, dureranno

parecchi giorni, mantenendo la morbidezza

caratteristica di questi pasticcini.

Ricetta Toast con tonno, cipolla rossa e pomodorini

Ricetta Toast con tonno, cipolla rossa e pomodorini
  • 120 g filetti di tonno sott’olio
  • 90 g formaggio fresco spalmabile
  • 30 g spinaci novelli
  • 6 fette di pancarré ai tre farri
  • 1 cipolla rossa
  • pomodorini secchi sott’olio
  • maionese
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Per la ricetta del toast con tonno, cipolla rossa e pomodorini, sbucciate la cipolla e tagliatela a rondelle spesse circa 5 mm. Arrostitele in padella come bistecchine, con un filo di olio e un pizzico di sale, per circa 2 minuti per lato.
Spalmate tutte le fette di pane con un po’ di maionese.
Voltatele e spalmate 3 fette con il formaggio. Proseguite con un ciuffo di spinaci, il tonno, la cipolla e 4 pomodorini per ciascun toast.
Chiudete i toast e rosolateli in padella per circa 2 minuti per lato a fuoco medio, finché non si forma una crosticina croccante.

Ricetta: Joëlle Néderlants, Testi: Laura Forti; Foto: Riccardo Lettieri, Styling: Beatrice Prada

Menù di Natale veloce da fare in meno di un’ora

Menù di Natale veloce da fare in meno di un'ora

Un menù di Natale per chi ha poco tempo per cucinare? Certo che è possibile! Ecco i nostri consigli per preparare una cena o pranzo completo in meno di un’ora

Un menù di Natale veloce, da preparare in poco tempo, magari solo un’ora, ma che sia buono, ricco e lasci soddisfatti tutti i commensali. Impresa complicata, ma non impossibile!
Basta avere la giusta organizzazione, la scelta delle ricette giuste e un po’ di buona manualità in cucina!

Per chi non ha tempo (o voglia) di passare la Vigilia di Natale o il 25 dicembre a cucinare, ecco le idee più interessanti per un menù di Natale veloce da fare in meno di un’ora.

Si inizia – come sempre – dagli antipasti, che nel menù di Natale veloce non devono e non possono certo mancare. Un ottimo alleato, in questo caso, sono ad esempio le uova! Si preparano in poco tempo e garantiscono gusto e leggerezza. Come farle? Sode e poi ripiene naturalmente. Il tuorlo sodo con il classico tonno e maionese o tonno e Philadelphia caviale, oppure caviale per i più raffinati.
Il consiglio è quello di prepararle e metterle subito in frigo, per portarle in tavola compatte e al massimo del gusto.

Oppure se volete fare un menù di pesce potete optare per dei carpacci di pesce (salmone, pesce spada o tonno) da marinare o condire al momento.

Altro alleato perfetto in cucina per gli antipasti di un menù di Natale veloce è la pasta sfoglia. Rustici, torte salate, anelli ripieni. Per tutte le ricette natalizie di cui avete voglia potete fare affidamento sui nostri consigli, troverete l’idea giusta da portare in tavola in modo semplice e veloce.

Per i primi piatti di un menù di Natale veloce la prima idea è naturalmente quella di una ricetta classica delle feste ma semplice e veloce da preparare: i tortellini in brodo. Si può usare la pasta fresca già pronta, che cuoce in pochi minuti, oppure prepararli a casa nei giorni precedenti e cuocerli poi al momento. Per il brodo, se non volete usare il dado già pronto, qualche giorno prima di Natale potete farlo a casa, seguendo il nostro articolo sarà davvero semplice e renderà il menù delle feste ancora più veloce da preparare.

Chi, invece, preferisce la pasta con il pesce, potrebbe optare per degli spaghetti alla bottarga, delle trofie con i gamberi, oppure per degli spaghetti mollica e acciughe (bastano 15 minuti).

Chi non ama il pesce e vuole provare un primo per il pranzo di Natale veloce può preparare, ad esempio, una pasta con la crema di zucchine, da impreziosire con dello speck a cubetti, dei paccheri con ricotta e melanzane o delle pappardelle con funghi e castelmagno.

Siamo al secondo e c’è ancora tempo per preparare il menù veloce di Natale. In questo caso l’idea vincente è sicuramente la frittura: buona, rapidissima e capace di accontentare sicuramente tutti. Che sia di baccalà, di gamberi o di calamari, fa poca differenza, si può anche fare un mix, mettendo anche in padella qualche verdura da fare pastellata.
Poca fatica e ottimo rendimento in ogni caso, rispettando la tradizione delle feste oltretutto. Altre idee un po’ più fuori dagli schemi? Il tonno al sesamo, la trota salmonata, un’insalata di seppie. Per contorno, naturalmente, come la tradizione napoletana comanda: insalata di rinforzo.

Siamo arrivati al dolce e c’è ancora un po’ di tempo per il nostro menù di Natale veloce e gustoso.  La cosa migliore è avere un ottimo pandoro e panettone, magari artigianale, accompagnandoli con della panna o crema al mascarpone da montare al momento in 2 minuti! Ed ecco che il menù veloce di Natale in meno di un’ora si conclude in bellezza!

Per altre idee veloci e gustose non dimenticate di sfogliare la nostra gallery!

Proudly powered by WordPress