Tag: Burro

Chiacchere al forno senza burro

Chiacchere al forno senza burro

Se penso a mia nonna materna e a mia mamma le immagino con il grembiule allacciato sui fianchi, le finestre aperte e l’olio in padella pronto per la frittura. Se invece penso a me non sono una degna nipote o figlia. Non amo friggere e questo già lo sapete, quindi ogni ricetta che lo richieda per me diventa una sfida per poterla cuocere in forno.

Avevo già postato la ricetta delle chiacchere al forno ma ho trovato sul web quelle di Simona Mirto – Tavolartegusto che, oltre ad essere più leggere, non contengono burro e incuriosita le ho provate. Io ho leggermente variato la ricetta e devo dire che mi sono piaciute.

Comunque non posso negare che il fritto è fritto punto e basta.

Ingredienti

300 g di farina

100 g di zucchero

60 ml di olio di semi

2 uova

2 cucchiai di Marsala

buccia grattugiata di limone

buccia grattugiata di arancia

Procedimento

In una ciotola versare la farina, fare un buco al centro e unire lo zucchero, le uova, il liquore e le bucce grattugiate degli agrumi, la vaniglia e l’olio. Partendo dal centro iniziare a mescolare fino a quando potete procedere ad impastare con le mani. Formare un panetto, coprirlo con pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.

Scaldare il forno a 180°C.

Riprendere l’impasto e con le mani stenderlo sul piano leggermente infarinato.

A questo punto prendete un pezzo di impasto alla volta e con il mattarello o con la nonna papera, stendetelo fino ad ottenere un velo sottile.

Con la rotella ricavare le chiacchere, fare due taglietti all’interno del rettangolo e adagiarle sulla teglia precedentemente foderata con carta forno. Non avendo lievito non è necessario distanziare troppo le chiacchere. A piacere cospargetele con zucchero semolato.

Infornare e cuocere per una decina di minuti controllando che non si dorino troppo in superficie.

Una volta pronte lasciatele raffreddare su una gratella prima di servirle.

» Cioccolatini con burro di arachidi e cioccolato

Misya.info

Tritate finemente i biscotti, quindi incorporateci il burro di arachidi: dovrete ottenere un composto lavorabile.

A parte, sciogliete il cioccolato (in microonde o a bagnomaria).

Create il cuore dei cioccolatini formando delle palline di composto (falle piccole, più piccole di 1 noce) e lasciale riposare in freezer per 20 minuti.
Passa le palline, una per volta, nel cioccolato, poggiandole poi su carta forno: se lo strato di cioccolato ti sembra abbastanza uniforme, lasciali riposare per almeno 20 minuti in frigo, altrimenti lasciali riposare in frigo per soli 10 minuti, quindi immergili nuovamente nel cioccolato e mettili di nuovo in frigo per almeno altri 10 minuti.

Decora i tartufini a piacere con il burro di arachidi (io l’ho messo in una sac-à-poche per creare dei decori sottili).

I cioccolatini con burro di arachidi e cioccolato sono pronti: conservateli in frigo fino al momento di servirli.

» Crema al burro meringata

Misya.info

Innanzitutto togliete il burro dal frigo e tagliatelo a pezzetti, in modo che inizi ad ammorbidirsi.
Iniziate a montare gli albumi (con il pizzico di sale) a bagnomaria: quando inizieranno a montarsi aggiungete lo zucchero e continuate a montare per 5 minuti circa, finché lo zucchero non sarà completamente sciolto e la meringa gonfia, lucida e soda.

Togliete dal bagnomaria e continuate a montare con le fruste per farla raffreddare, quindi incorporate burro  e vaniglia, e infine anche lo zucchero a velo.

La crema al burro meringata è pronta: a questo punto potete aggiungere del colorante alimentare, se volete, o usarla già così per le vostre preparazioni.

Proudly powered by WordPress