Tag: Burro

» Spaghetti burro e alici

Misya.info

Innanzitutto mettete a cuocere la pasta in acqua bollente appena salata, io al òosto degli spaghetti ho usato le linguine (perché le alici sono molto sapide di loro).
Mettete il burro leggermente ammorbidito in un mixer insieme con le alici salate (conservate 1-2 filettini per la decorazione finale) e frullate fino ad ottenere una crema.

Una volta cotta, scolate la pasta ben al dente, conservando un pochino di acqua di cottura.
Nel frattempo, fate tostare un po’ di pane sbriciolato grossolanamente in una padella antiaderente con un goccino di olio, poi mettetelo da parte.

Mettete nella padella la crema, la pasta e un pochino di acqua di cottura e fate saltare tutto insieme giusto per 1-2 minuti a fuoco spento, per far insaporire per bene la pasta.

Gli spaghetti burro e alici sono pronti: decorate con pane tostato e alici e servite subito.

Ricetta Crema al burro e biscotti secchi

Ricetta Crema al burro e biscotti secchi

Ricetta di Maria Stella Seminara «Il rumore ritmico della frusta a mano per montare la deliziosa crema è un ricordo indelebile delle estati passate al lago dai nonni». Elena Villa

  • 400 g biscotti secchi
  • 250 g burro
  • 200 g zucchero
  • 75 g Marsala
  • 4 tazzine di caffè freddo
  • 3 tuorli
  • nocciole
  • cioccolato

Per la ricetta della crema al burro e biscotti secchi, lavorate burro e zucchero con una frusta finché non otterrete una crema liscia e omogenea.
Unite i tuorli e il Marsala, sempre mescolando.
Intingete i biscotti nel caffè e fate un primo strato in uno stampo quadrato (lato 16 cm, h 4 cm). Montate una mattonella alternando crema e biscotti, finendo con i biscotti.
Fate riposare in frigo per 2-3 ore.
Toglietela dal frigo 15 minuti prima di servire e decorate con nocciole e cioccolato tritati.

Cookies senza burro e uova: buoni, leggeri e vegan

Cookies senza burro e uova: buoni, leggeri e vegan

I cookies senza burro e uova sono biscotti buoni e leggeri, molto semplici e veloci da preparare a casa. Ecco la ricetta e tutti i consigli per fare dei biscotti adatti anche a chi segue una dieta vegana o è allergico ai latticini

I cookies senza burro e uova sono la risposta a tutti quelli che pensano che un biscotto per essere buono debba essere necessariamente pesante. Fragranti all’esterno e morbidi all’interno, questi biscotti sono una ricetta perfetta anche per chi è alla ricerca di un dolce per la colazione vegan e adatto a chi è allergico, ad esempio, ai latticini.

I cookies senza burro e uova sono semplici e veloci da preparare a casa, la ricetta è adatta a tutti, anche ai meno esperti e si possono inzuppare nel latte o nel tè, mangiare da soli per una merenda gustosa e leggera, portare al lavoro o a scuola per uno spuntino veloce e genuino.

La ricetta classica – come quella con burro e uova dei cookies americani – prevede l’aggiunta delle gocce di cioccolato che rendono questi biscotti ancora più buoni.

Cookies senza burro e uova: la ricetta

Ingredienti

Per preparare a casa questi biscotti vegan vi serviranno: 200 g di farina 0, 80 g di olio di cocco, 80 g di zucchero semolato, 50 g di latte (anche di soia o di mandorle per chi è allergico ai latticini), 6 g di lievito per dolci, sale e 60 g di gocce di cioccolato fondente.

Procedimento

La preparazione dei cookies senza burro e uova inizia mescolando in un recipiente capiente la farina, l’olio di cocco, il latte e il lievito per dolci. Il panetto deve riposare in frigo per circa 15 minuti per compattarsi. Toglietelo quindi dal frigo e aggiungete le gocce di cioccolato, lavorando nuovamente l’impasto. Formate delle palline di uguali dimensioni e disponetele su una teglia con un foglio di carta forno, schiacciandole leggermente con le mani fino a dargli la tipica forma dei cookies.

Lasciate quindi riposare i biscotti per circa 30 minuti (meglio se nel frigo o in un luogo molto fresco) e metteteli a cuocere nel forno già ben caldo a 180° per circa 20 minuti.

Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare su una teglia per eliminare i residui di umidità e gustateli ancora caldi. Si conservano per qualche giorno in un contenitore ermetico o in una scatola di latta.

Proudly powered by WordPress