Tag: dolci dietetici

Focaccia in padella: pronta in 10 minuti!

Focaccia in padella: pronta in 10 minuti!

Fare la focaccia è sempre una buona idea! Ma come fare a cucinarla senza forno e in poco tempo? Seguite la nostra ricetta, per la focaccia in padella vi serviranno solo 10 minuti! 

Proseguite nella lettura e troverete la ricetta passaggio dopo passaggio; di seguito, scorrendo le immagini, qualche suggerimento per rendere la vostra focaccia ancora più golosa.

Come fare la focaccia in padella: la ricetta

Ingredienti

300 g di farina 00
165 g di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine
1/2 bustina di lievito per torte salate
sale fino qb
130 g di prosciutto cotto
130 g di scamorza

Procedimento

Prendete tutti gli ingredienti, tranne il prosciutto e la scamorza, e uniteli in una ciotola. 
Mescolate con un cucchiaio, fino a ottenere un composto omogeneo. Lavoratelo ancora qualche minuto sulla spianatoia: ora suddividete l’impasto in due panetti: il primo stendetelo, dandogli una forma circolare. Farcite con le fette di prosciutto e la scamorza ridotta a dadini. 

Stendete anche il secondo pezzo di impasto, dategli una forma circolare e ricoprite la vostra focaccia. Sigillate i bordi, prendete una padella e sopra un filo d’olio extravergine di oliva, fate cuocere la vostra focaccia. Tre minuti a lato, girandola con l’aiuto del coperchio, proprio come se fosse una frittata. Continuate a girarla per una decina di minuti, le superfici devono essere dorate. Poi servitela ancora calda!

» Pizza al formaggio – Ricetta Pizza al formaggio di Misya

Misya.info

Preparate un lievitino: mettete il lievito in una ciotola insieme con lo zucchero, fateli sciogliere con l’acqua leggermente tiepida, quindi incorporate anche la farina.
Coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 30-40 minuti in un posto caldo: dovrà crescere e fare tante bolle.

Intanto preparate la crema di formaggio: mettete in una ciotola parmigiano, pecorino, sale e pepe.
Incorporate prima il latte caldo (non bollente), poi l’olio, infine le uova, 1 per volta: dovrete ottenere una cremina omogenea e senza grumi.

Passate quindi alla preparazione dell’impasto: mettete metà della farina in una ciotola, incorporate la crema di formaggi e il lievitino.

Aggiungete la farina restante e poi unite lo strutto e impastate per almeno 15 minuti, fino a far incordare l’impasto (deve risultare liscio, elastico, non troppo appiccicoso).

Trasferite in una ciotola, coprite con un canovaccio pulito e lasciate lievitare per 2-3 ore o finché non sarà almeno raddoppiato.

Riprendete l’impasto, stendetelo sul piano di lavoro leggermente infarinato creando un quadrato e cospargete la superficie con l’emmental a cubetti, poi arrotolate strettamente.

Avvolgete su se stesso come a voler formare una chiocciola, mettwte nello stampo e lasciate lievitare ancora per 1-2 ore (deve raddoppiare), quindi preriscaldate il forno ventilato a 100°C e cuocete per 15 minuti, poi alzate la temperatura a 170°C e cuocete per altri 30 minuti (se vi sembra che si sta colorando troppo in fretta, coprite con un foglio di alluminio).
A fine cottura lasciate per 10 minuti nel forno spento con lo sportello aperto.

La pizza al formaggio è pronta, fatela almeno intiepidire (se ci riuscite) prima di assaggiarla.

Proudly powered by WordPress