Tag: Focacce

Focacce morbide con lievitazione lenta

Focacce morbide con lievitazione lenta

Voglia di lunedì saltami addosso, questo è tutto quello che riesco a scrivere stamattina. 

Voglia o non voglia mi devo tirare su le maniche e prima di mettermi al lavoro vi lascio velocemente la ricetta di queste focacce soffici che rimangono tali anche se le mettete in congelatore. Queste appunto le avevo preparate qualche settimana fa e messe nel congelatore in un sacchetto di carta da pane e poi in uno di plastica, tipo quello per panettone.

Ingredienti

per l’impasto

600 g di farina 0  (io w370) 

170 ml acqua

200 ml latte

50 ml olio e.v.o.

10 g lievito di birra

10 g sale

per l’emulsione

30 ml olio e.v.o

30 ml acqua

Io
preparo l’impasto la sera prima. Il pomeriggio del giorno dopo lo tolgo dal
frigorifero, lascio continuare la lievitazione a temperatura ambiente.Potete anche preparare l’impasto la mattina per la sera prima, lasciando in frigorifero la mattina e togliendo l’impasto subito dopo pranzo.

 

Procedimento

 

In una ciotola capiente versare la farina e mescolarla bene con una frusta, io procedo in questo modo per non setacciarla.

Sciogliere in 120 ml di acqua il lievito e poi versare il tutto nella farina, in un colpo solo. Unire anche tutto il latte.

Mescolare con un cucchiaio e quando il composto comincia a formarsi unire il sale e il resto dell’acqua rimasto.

Mescolare bene, sempre con il cucchiaio. 

Quando il composto comincia a prendere forma unire l’olio.

Sempre con l’aiuto del cucchiaio far assorbire l’olio, poi con la mano formare un panetto. 

Fare due pieghe direttamente nella ciotola, coprire l’impasto con pellicola trasparente (io con il coperchio della ciotola) e mettere il contenitore in frigorifero fino per 12-18 ore.

Lasciare lievitare l’impasto fino al raddoppio.

Trasferire l’impasto lievitato sulla spianatoia leggermente unta e dividerlo in 4 parti.

Arrotondare gli impasti a formare dei panetti, tenendo la chisura verso il basso, adagiarli du una teglia leggermente unta. Lasciare riposare una mezz’ora avendo cura di coprire con un’altra teglia.

Trascorso il tempo di riposo, con le mani leggermente unte, iniziare a stendere gli impasti a formare le focacce. Mettere le focacce su una teglia foderata con carta forno, distanziandole leggermente ( eventialmente potete metterne due per teglia). Lasciare riposare per 15-20 minuti, giusto il tempo per caldare il forno a 230°C.

Preparare l’emulsione mescolando gli ingredienti. Con un pennello stendere l’emulsione sulle focacce e infornare per 12-15 minuti o fino a doratira, il tempo di cottura dipende dal proprio forno.

 

 

 

 

Che focaccia sei? [TEST]

Pubblicato in: Focacce, Ricette Facili, Test e Quiz

Che focaccia sei? Scoprilo con il nostro test! Per partecipare basta rispondere ad alcune domande sui tuoi gusti, il tuo carattere e i tuoi hobby e così potrai scoprire quale deliziosa focaccia più rispecchia la tua personalità. Coinvolgi anche i tuoi amici e condividi il risultato con loro e con gli altri utenti.

Ma quale focaccia sei? Una leggera focaccia con olio e rosmarino, una focaccia con pomodorini

> Leggi tutto

Proudly powered by WordPress