Tag: ricette pesce facili

Pere, sfoglia e cioccolato, per un dolce davvero indimenticabile

Pere, sfoglia e cioccolato, per un dolce davvero indimenticabile

Uno strato di crêpes farcite di pere e cioccolato, racchiuso in una sfoglia croccante: chi può resistere a questo dolce invitante?

Siete sempre stati fanatici dei dolci al cioccolato e diventate pazzi quando questo viene abbinato alle pere? Allora non vi resta altro da fare che imparare a memoria la ricetta di questa torta con pere, sfoglia e cioccolato: diventerà il vostro dolce preferito! Se poi non ne siete ancora convinti, sappiate che all’interno nasconde un cuore di  crêpes!

Crostata Bella Elena: la prima, l’indimenticabile

La versione più famosa, più riuscita, più preparata, di una torta dove le pere si fondono con il cioccolato è senza dubbio la crostata Bella Elena. Un guscio di pasta frolla in cui una crema pasticciera al cioccolato ricopre e avvolge fettine di pera abate, disposte crude sul fondo della torta o, per una versione ancora più golosa, fatte rosolare con una noce di burro. Il dolce perfetto per un fine pasto o per la merenda dei bambini.

Le pere? Abate

Tra le pere più usate per le preparazioni dolciarie ci sono le abate, che anche noi vi consigliamo. Con una polpa delicata e granulosa e un  leggero aroma di agrumi, sono disponibili da metà settembre e per otto mesi all’anno. La loro buccia è verdognola, con puntini marroni o gialli e, come tutte le tipologie di pere, sono ricche di fibre, che aiutano la motilità intestinale. Hanno poi un alto contenuto di boro, che aiuta ad assorbire meglio il calcio, prevenendo i problemi legati all’osteoporosi. Questa qualità è anche una delle più utilizzate nelle preparazioni dolciarie.

La ricetta della torta sfoglia con pere e cioccolato

Ecco come realizzare questo dolce.

Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia di 200 g, 100 gdi  cioccolato fondente, 3 cucchiai da tavola di farina, 3 cucchiai da tavola di zucchero, mezzo bicchiere di vino passito, 1 bicchiere di latte, 4 uova intere, 4 pere Abate di media grandezza, 70 g di mandorle tritate, una noce di burro.

Procedimento: sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e fatele cuocere in una padella con il vino passito e il cioccolato. Quando saranno morbide, spegnete. In una ciotola sbattete 4 uova, unite la farina, lo zucchero e il latte. Mescolate con una frusta perché non si formino grumi e lasciate il composto coperto con un foglio di pellicola in frigo per 30 minuti. Dopodiché con questo impasto preparate 6 crêpes utilizzando un pentolino antiaderente del diametro di circa 20 cm e, quando saranno pronte, tenetele da parte. Con la sfoglia foderate una teglia rotonda (precedentemente imburrata e infarinata) e, a strati, disponete le pere, poi una crêpe, poi ancora le pere, sino a finire tutti gli ingredienti. Richiudete sopra i bordi della sfoglia, ricoprite la superficie con le mandorle tritate e infornate a 170° per circa 45 minuti. Una volta pronta la vostra torta pere, sfoglia e cioccolato, attendete qualche minuto prima di servirla.

Nel tutorial qualche suggerimento per un risultato perfetto

 

 

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta margherite Annincasa

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta margherite Annincasa

Non avrei mai immaginato che la mia pagina Instagram raggiungesse un così alto numero di followers. Sono davvero felice e ancora non ci posso credere, siete in diecimila.
La pagina IG, come il blog, è nata per caso, da un’idea di mio figlio e di mio marito che mi hanno convinto a condividere la mia passione.
Sarà scontato, ma sono diecimila i grazie che rivolgo ad ognuno di voi, per la presenza e il vostro supporto, senza il quale non avrei potuto raggiungere questo traguardo.
Diecimila grazie soprattutto alla mia famiglia che ha creduto in me anche quando neanche io ci credevo.
E’ con la Torta Margherite, il mio primo post Instagram, che voglio dirvi grazie.

Trovate la ricetta Q U I

Ricetta Indivia e finocchi crudi con arancia

Ricetta Indivia e finocchi crudi con arancia
  • 450 g finocchio, da mondare
  • 3 cespi di indivia belga
  • 3 arance3 arance
  • aneto
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe bianco in grani

Per la ricetta dell’indivia e finocchi crudi con arancia, spremete mezza arancia; private della buccia le arance rimaste, tagliandola un poco spessa con il coltello seghettato, in modo da eliminare anche la pellicina bianca sottostante, quindi riducete gli agrumi a rondelle.
Mondate l’indivia belga, lavatela, sminuzzatela e saltatela in padella per 2′, a fuoco vivo, con un filo d’olio, un pizzico di sale e il succo d’arancia spremuto, quindi spegnete, lasciatela intiepidire e, infine, raccoglietela in un’insalatiera insieme con le rondelle d’arancia e il finocchio a spicchietti, già spuntato e mondato.
Condite il tutto con un filo d’olio crudo, aneto, una generosa macinata di pepe e servite subito, mescolando l’insalata in tavola.

Proudly powered by WordPress