Tag: Speck

Torta salata con zucchine e speck

Torta salata con zucchine e speck

Lavate le zucchine, mondatele e tagliatele a rondelle sottili.

Fate scaldare un po’ di olio con l’aglio in una padella antiaderente, aggiungete le zucchine, salate e fate stufare col coperchio per 10 minuti, mescolando ogni tanto, quindi togliete il coperchio e fatele dorare e asciugare.

Sbattete l’uovo con parmigiano, sale e pepe, poi aggiungete il latte e mettete da parte 2-3 cucchiai di composto (li userete per spennellare i bordi della sfoglia).
Unite le zucchine (dopo averle lasciate intiepidire) e amalgamate.

Foderate lo stampo imburrato con la pasta sfoglia (io avevo quella rettangolare e ho dovuto tagliare vi i bordi, se userete quella tonda non ce ne sarà bisogno), riempitela con la farcitura di zucchine e aggiungete lo speck.
Ripiegate i bordi sul ripieno, spennellateli con il composto messo da parte e cuocete in forno ventilato preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti o fino a doratura.

La torta salata con zucchine e speck è pronta, lasciatela almeno intiepidire prima di tagliarla a fette e servirla.

Focaccia saporita speck e mele

Anna in Casa: ricette e non solo: Focaccia saporita

 

Una focaccia insolita, una focaccia che non ti aspetti…

Ingredienti

460 g di farina
165 ml di acqua a temperatura ambiente
40 g di olio d’oliva
18 g di lievito di birra
10 g di zucchero
10 g di sale
100 g di speck
70 g di provola affumicata
1 mela

Procedimento

Nella ciotola della planetaria (o in una ciotola se si lavora l’impasto a mano), sciogliere il lievito e lo  zucchero in 40 ml di acqua, tolta dal totale in ricetta. Aggiungere la farina, l’olio, il sale e il resto dell’acqua, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.
Trasferire sella spianatoia, formare una palla e mettere a lievitare fino al raddoppio.
Scaldare il forno a 200°C.
Quando l’impasto è raddoppiato di volume, rovesciarlo direttamente su una teglia leggermente unta e stenderlo con le mani.
Guarnire con la provola affumicata tagliata a fette, coprire con le fette di speck e cospargere con fettine di mela.
Infornare e cuocere per 20 minuti circa, fino a doratura della focaccia.

Maggio = Speck Alto Adige IGP

La Cucina Italiana

Maggio in Alto Adige è il mese dedicato allo Speck Alto Adige IGP e le numerose iniziative ad esso legate, che lo vedono protagonista per un’intera giornata nella cittadina di Naturno, durante uno sfizioso SpeckAperitivo a tappe su tutto il territorio e in occasione dello SpeckSafari a Bolzano. Tre momenti per gustare uno dei prodotti più tipici e rappresentativi dell’Alto Adige e farsi cullare dal suo profumo unico, dalla sua storia e, naturalmente, dal suo inconfondibile sapore.

22 maggio: Giornata dello Speck Alto Adige

Naturno, paese in Val Venosta a pochi chilometri da Merano, è famoso per le sue bellezze naturali quanto per una singolare caratteristica: il vento che soffia tra le sue vie, definito perfetto per la stagionatura dello Speck Alto Adige IGP. Non poteva quindi che essere questa la location per la prima Giornata dello Speck Alto Adige! Il prossimo 22 maggio sarà un giorno interamente dedicato ai sapori, alla buona cucina e a tante novità da gustare nelle vie del paese di Naturno, con numerosi stand dei produttori che, a partire dalle ore 10, daranno il via ad una giornata decisamente “saporita”. In questa occasione, sarà possibile cono-scere i prodotti quanto i produttori, assaggiare e acquistare il loro Speck Alto Adige. Su un grande palco, lo chef Thomas Ortler presenterà la creatività di una ricetta a base di Speck Alto Adige IGP, mentre i produttori locali al mercato gastronomico condivideranno le loro conoscenze sulla produzione. 

Speck-Aperitiviamo?

Tutti i giovedì del mese di maggio a Bolzano, Merano, Brunico e Bressanone è SpeckAperitivo, ovvero il momento perfetto per gustare un aperitivo a base di Speck Alto Adige IGP, vino bianco secco o birra pregiata e rinfrescante. Il tutto, immersi nel meraviglioso paesaggio altoatesino, tra verde e blu a perdita d’occhio. Da segnare in agenda: 5, 12, 19 e 26 maggio 2022 presso il Bar Campo Franz a Bolzano, il lounge bar Les Arcades a Merano, il ristorante Waink’s a Brunico e il locale Alter Schlachthof a Bressanone.

Mai provato lo SpeckSafari?

Portiamoci avanti e segnamo già in agenda un evento straordinario, naturalmente al gusto di Speck! Tra i portici medievali e le piazze antiche di Bolzano si svolgerà lo SpeckSafari, un itinerario unico tra le vie del capoluogo altoatesino e le sue tipiche macellerie, dove si terrà una degustazione per apprendere tutti i segreti della produzione dello Speck Alto Adige IGP e, naturalmente, rifarsi il palato. Un’escursione di 2 ore ogni venerdì di ottobre (e due date extra a novembre), da fare – o meglio, gustare – rigorosamente in compagnia.

Proudly powered by WordPress