Tag: torte semplici

Anna in Casa: ricette e non solo: Pasticcini morbidi alle mandorle

Anna in Casa: ricette e non solo: Pasticcini morbidi alle mandorle

Feste finite, addobbi tolti e scatoloni riposti in garage.

Per me con oggi inizia ufficialmente il mese di gennaio e anche se per alcuni di noi inizia la dieta post feste, io voglio pubblicare questi pasticcini morbidi. Si preparano in un attimo e spariscono in un lampo.

Ingredienti

60 g di albume (peso di 2 uova medie) a temperatura ambiente

130 g di zucchero semolato

250 g di farina di mandorle

   a piacere 1 cucchiaino di mix aromatico*

q.b. zucchero a velo

*30 gr di miele di acacia

semi di 1 bacca di vaniglia

1 1/2 cucchiaino di pasta di limone

1 1/2 di pasta di arance

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C e foderare con carta forno la leccarda.

 

In una ciotola versare gli albumi

unire lo zucchero

e con la frusta elettrica mescolare 

fino ad ottenere un composto spumoso.

Unire gli aromi (io il mix aromatico) e

mescolare fino a completo assorbimento

Unire infine tutta la farina di mandorle

e mescolare con una spatola

fino ad ottenere un composto ben amalgamato, sodo,

ma abbastanza morbido per poterlo

lavorare con le mani.

In un piatto fondo versare lo zucchero a velo

necessario per “impanare” i pasticcini

Prelevare dal composto dei tocchetti

grandi come una noce e formare delle

palline da passare nello zucchero a velo.

Formare i pasticcini e adagiarli

sulla leccarda prima preparata.

Infornare e cuocere per 15-17 minuti, 

a seconda della grandezza, 

o fino a doratura.

Lasciare raffreddare sulla teglia e poi

riporli in una scatola di latta, dureranno

parecchi giorni, mantenendo la morbidezza

caratteristica di questi pasticcini.

Come fare bene bene il purè di patate

Come fare bene bene il purè di patate

Il purè di patate è un contorno che può accompagnare diversi piatti, come arrosti, cotolette, scaloppine, pesce. Piace a tutti, soprattutto ai bambini.
Ecco come fare un buon purè di patate seguendo i consigli del nostro chef nella photo gallery, passo passo.

purè

Ricetta Gamberi con maionese di barbabietola

Ricetta Gamberi con maionese di barbabietola
  • 230 g olio di semi
  • 150 g barbabietole precotte
  • 60 g latte
  • 18 code di gamberi sgusciate e lessate
  • 1 limone
  • sale
  • pepe

Per la ricetta dei gamberi con maionese di barbabietola, sbucciate le barbabietole e tagliatele a pezzetti; frullatele con un frullatore a immersione con il succo del limone, una presa di sale, una macinata di pepe e il latte, unendo a filo l’olio di semi.
Distribuite i gamberi nelle coppette, copriteli in parte con la salsa di barbabietola, completate con una grattugiata di scorza di limone e foglioline di melissa a piacere.

Ricetta: Giovanni Rota, Testi: Valentina Vercelli, Foto: Riccardo Lettieri, Styling: Beatrice Prada

Proudly powered by WordPress