Tag: video ricette cucina

» Torta frangipane – Ricetta Torta frangipane di Misya

Misya.info

Innanzitutto preparate la frolla: mettete tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorateli velocemente fino a creare un panetto omogeneo, quindi fatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti (anche se non c’è il burro, è bene che la maglia glutinica si raffreddi e si distenda, in modo che la vostra frolla risulti più friabile).

Iniziate quindi a preparare la crema: Montate il burro con lo zucchero fino ad ottenere una consistenza a pomata, quindi incorporate le uova e infine la farina di mandorle.

Aggiungete anche la buccia di limone, trasferite il composto in un pentolino e cuocete a fiamma bassa (mescolando costantemente) per farla addensare fino a raggiungere il bollore: alla fine dovrà avere una consistenza simile a quella della crema pasticcera (ma meno liscia a causa della farina di mandorle).

Riprendete il panetto di frolla, dividetelo in 2 parti (una un po’ più grande dell’altra) e stendetele in due sfoglie sottili sul piano leggermente infarinato: con la metà più grande foderate lo stampo precedentemente imburrato e infarinato.
Pareggiate i bordi, bucherellate il fondo e riempite con la crema.

Chiudete con il secondo disco di frolla (sigillando bene i bordi), spennellate con l’uovo leggermente sbattuto e spolverizzate con zucchero di canna, quindi cuocete per circa 35-40 minuti a 160°C, in forno ventilato già caldo.

La torta frangipane è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di servirla.

» Baci di meringa – Ricetta Baci di meringa di Misya

Misya.info

Iniziate a montagli gli albumi con le fruste ad alta velocità, quindi unite poche gocce di succo di limone e, quando gli albumi saranno già mezzi montati, incorporate anche lo zucchero, continuando poi a montare finché non avrete ottenuto una meringa bella lucida e soda.

Trasferite il composto in una sac-à-poche e create le meringhette sulla teglia rivestita di carta forno, distanziandole un po’ tra di loro, quindi cuocete per circa 30 minuti in forno ventilato preriscaldato a 100°C.

Unite in una ciotola mascarpone, nutella e zucchero e lavorate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Accoppiate le meringhette a 2 a 2 con un po’ di crema nel mezzo.

I baci di meringa sono pronti: spolverizzateli on poco zucchero a velo (opzionale) e serviteli.

Ricetta Padellata d’autunno – La Cucina Italiana

Ricetta Padellata d'autunno - La Cucina Italiana

Zucca e castagne con patate e porri, un misto vegetale saporito e di sostanza. Rinforzato con uova o formaggio diventa una cena

  • 300 g di patate rosse
  • 250 g di polpa di zucca a dadi
  • 160 g di castagne lessate
  • 1 porro
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Per la ricetta della padellata d’autunno lavate le patate e tagliatele a pezzi senza sbucciarle. Pulite il porro e tagliatelo a rondelle.
Schiacciate lo spicchio di aglio e fatelo rosolare in 4 cucchiai di olio.
Unite patate e porro, sale e pepe. Saltate per 3 minuti, aggiungete la zucca, coprite e cuocete per 12-13 minuti, mescolando ogni tanto.
Unite infine le castagne e il prezzemolo tagliuzzato con le forbici. Cuocete per altri 2-3 minuti e spegnete.
Servite con un filo di olio crudo e prezzemolo tagliato di fresco.

Ricetta: Joëlle Néderlants, Testi: Laura Forti; Foto: Riccardo Lettieri, Styling: Beatrice Prada

Proudly powered by WordPress