Tag: torte

Torte con la zucca: 3 ricette perfette per Halloween

Torte con la zucca: 3 ricette perfette per Halloween

Non solo ad Halloween! I dolci con la zucca possono essere preparati in ogni periodo dell’anno perché sono leggeri, facili da fare e buonissimi. Ecco tre ricette veloci da provare subito

I dolci con la zucca ad Holloween? La risposta, naturalmente, è un grande si. E c’è di più, anche se queste ricette vengono usate soprattutto per la festa che si celebra il 31 di ottobre, dal momento che sono gustose, semplici da fare e anche leggere, vale la pena provarle anche in altri periodi dell’anno.

La zucca, infatti, è l’ortaggio per eccellenza simbolo dell’autunno: matura in questo periodo ed è molto versatile in cucina. Prima di preparare i dolci con la zucca è molto importante imparare a pulirla nel modo corretto, perché di questo fantastico ingrediente – è bene ricordarlo – non si butta neanche la buccia!

Torta di zucca morbida

Ingredienti

150 g di polpa di zucca cruda
150 g di farina ’00
80 g di mandorle pelate tritate finemente
60 ml di olio extravergine di oliva
50 ml di latte
130 g di zucchero semolato
2 uova
1 bustina di lievito in polvere per dolci
buccia grattugiata di 1 arancia
liquore tipo Cointreau
sale qb
zucchero a velo qb

Procedimento

La torta morbida alla zucca si prepara in poco tempo. Iniziate sbucciando l’ortaggio, tagliatelo a pezzi e frullatelo con l’aiuto di un mixer da cucina insieme al latte e all’olio extravergine di oliva. Dovrete ottenere un composto omogeneo e senza grumi, una sorta di purea vera e propria.

Montate gli albumi a neve con 1 pizzico di sale e 2 cucchiai di zucchero in un recipiente e poi, in un altro contenitore, i tuorli con il resto dello zucchero, spolverando alla fine con la buccia dell’arancia. Amalgamate il composto con i  tuorli con quello con gli albumi e aggiungete il liquore. Mescolate la farina con le mandorle sbriciolate e aggiungete il lievito per dolci. In un recipiente capiente unite tutte le preparazioni, amalgamate bene e versate l’impasto del dolce in una teglia imburrata, livellando il composto.

Cuocete la torta morbida alla zucca in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti, controllando con uno stecchino quando è cotta all’interno. Tiratela fuori dal forno, fatela raffreddare per almeno 20 minuti e spolveratela con lo zucchero a velo prima di servirla.

Torta con la zucca e amaretti

Ingredienti

300 g di polpa di zucca
100 g di farina 00
100 g di zucchero di canna
50 ml di olio extravergine di oliva
70 g di amaretti
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
scorza d’arancia qb
noce moscata qb
cannella qb

Procedimento

Per preparare la torta di zucca e amaretti tagliate la polpa dell’ortaggio a cubetti e mettetela su una teglia foderata con carta forno, cuocendola in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti. Quando è pronta sminuzzatela fino ad ottenere un composto omogeneo e lasciatela raffreddare.

Montate le uova con lo zucchero, aggiungete l’olio, la noce moscata, la cannella, la scorza d’arancia, gli amaretti a pezzettini e – infine – la polpa di zucca. Amalgamate il composto e unite alla preparazione la farina e il lievito, continuando a mescolare fino ad eliminare tutti i grumi.

Versate l’impasto in una teglia per dolci con la carta forno e fate cuocere la torta a 180° per circa 40 minuti, provando sempre la cottura con lo stecchino. Fate raffreddare il dolce e poi spolverate con lo zucchero a velo.

Ciambella con zucca e cioccolato

Ingredienti

250 g di zucca cruda
300 g di farina 00
10 g di cacao amaro
150 g di zucchero semolato o di canna
80 g di gocce di cioccolato
3 uova
50 ml di olio di extravergine di oliva
estratto di vaniglia qb
lievito in polvere per dolci qb
sale qb

Procedimento

Iniziate la preparazione della ciambella al cioccolato con la zucca sbucciando e tagliando l’ortaggio. Con l’aiuto di un mixer da cucina riducetela a polpa. Montate le uova con lo zucchero, aggiungendo poi un cucchiaino di estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. Setacciate la farina 00 e il lievito per dolci in un altro recipiente, aggiungete la zucca, unite anche le uova, l’olio e un pizzico di sale, amalgamando delicatamente.

Dividete il composto a metà in due diversi contenitori. In uno mettete il cacao amaro e mescolate. Versate il composto in una teglia da ciambella imburrata e poi versateci sopra l’altro composto senza cacao. Spolverate con le gocce di cioccolato e fate cuocere in forno preriscaldato e statico a 180° per circa 45 minuti. Provate la cottura con lo stecchino e fate raffreddare il dolce prima di mangiarlo.

Per altre ricette con la zucca non dimenticate di sfogliare la nostra gallery di Halloween!

Torte facilissime e velocissime – La Cucina Italiana

Torte facilissime e velocissime - La Cucina Italiana

Le nostre torte più facili e veloci: una raccolta di ricette semplici da preparare, ma così buone da soddisfare anche i golosi più esigenti!

Tempi di attesa brevi, pochi ingredienti da usare e passaggi rapidi, adatti anche a chi è alle prime armi. Questa volta la pasticceria è alla portata di tutti: ecco le nostre torte semplici da fare in casa, facilissime anche per chi non è esperto nella preparazione del dolci. Semplici sì, ma buone!

Torta di mele, ciambellone o torta al cioccolato? Nella gallery trovate una raccolta di 30 torte facili per tutti i gusti, adatte a ogni momento della giornata, dalla colazione alla merenda, fino al dessert, perfette anche per occasioni speciali, come una festa di compleanno. Dalle semplicissime a quelle con un tocco in più!

Qui sotto, le idee per preparare torte semplici da fare con pochi ingredienti che avrete sicuramente a casa. Da improvvisare quando la voglia di dolce si fa irrefrenabile.

Come fare torte semplici senza cottura

La soluzione migliore per preparare torte semplici? Evitare la cottura! Certo, potreste usare una base come la pasta sfoglia pronta, ma le torte senza cottura sono le migliori per chi non se la cava tanto con gli impasti e le temperature del forno. Per riuscire in questa impresa c’è bisogno di utilizzare un ingrediente jolly, i biscotti!

Senza dimenticare il classico tiramisù e l’amatissima cheesecake, ci si può divertire con creatività o utilizzando quel che c’è in dispensa. Le torte con biscotti secchi non richiedono la preparazione di pan di Spagna o simili: basta inzuppare i biscotti nel latte o nel caffè e creare degli strati, alternandoli possibilmente con una crema già pronta (qualcuno ha detto Nutella, panna montata e mascarpone?). Dopo un po’ di riposo in frigo, è pronta da servire!

Torte semplici: al cioccolato!

Una torta veloce da preparare dovrebbe richiedere meno passaggi possibile, evitando ad esempio di prevedere creme per il ripieno. Volete assicurarvi che la torta sia abbastanza golosa anche senza una farcitura? Questa torta semplice al cioccolato fondente è la ricetta perfetta, perché nasconde un ripieno umido e cremoso davvero irresistibile.

Vi serviranno 250 g di cioccolato fondente, 100 g di burro, 4 uova, 150 g di zucchero e 1 cucchiaio di farina. Tagliate il cioccolato a pezzettini e scioglietelo, aiutandovi con il microonde o a bagnomaria. Unite il burro morbido, mescolandolo al cioccolato sciolto, e lasciate intiepidire. Montate bene le uova con lo zucchero, con una frusta o uno sbattitore elettrico. Aggiungete con delicatezza il composto di cioccolato e burro, mescolando dal basso verso l’alto, fino ad ottenere un composto omogeneo. Versate nella tortiera e infornate a 180° in forno preriscaldato per 25 minuti circa. La vostra torta semplice al cioccolato è pronta: servite a piacere con o senza zucchero a velo.

Per fare torte semplici ci vuole la crema giusta!

Se la vostra difficoltà riguarda la farcitura del pan di Spagna, potete affidarvi a marmellate, confetture e creme spalmabili, oppure provare una di queste creme per torte facili e veloci.

La prima è la crema allo yogurt, che si prepara mescolando 250 g di yogurt intero con 30 g di zucchero a velo e 250 g di panna montata.
La seconda è la crema al latte: scaldate 500 ml di latte con 90 g di zucchero, aggiungete circa 20 g di maizena e mescolate velocemente con una frusta. Aromatizzate con scorza di limone o vaniglia.
La terza è la crema al mascarpone senza uova, da preparare con 250 di mascarpone, 150 g di panna montata e 60 g di zucchero a velo: basterà unire il mascarpone morbido allo zucchero e aggiungere la panna montata al composto molto delicatamente, mescolando dal basso verso l’alto.

Provate le nostre torte semplici più buone nella gallery in alto: la merenda sarà pronta in un attimo

le migliori ricette per torte soffici e gustose

le migliori ricette per torte soffici e gustose

Sapete che sio può cucinare una torta nel forno a microonde in soli tre minuti? Se non avete un microonde forse è il caso di acquistarne uno.

*Tutti i prodotti sono selezionati in piena autonomia editoriale.
Se acquistate uno di questi prodotti potremmo ricevere una commissione.

Scommettiamo che non avete voglia di accendere il forno per preparare una torta perché fa troppo caldo. Allora fatela nel microonde. Lo sapete che ci vogliono al massimo 10 minuti?

La torta è pronta in pochi minuti

La torta al microonde è il dolce dell’ultimo minuto, la ricetta della salvezza quando hai ospiti inaspettati e quando hai voglia di un dolce, ma non hai tempo di cucinarlo.
Si può cuocere in uno stampo da torta classico oppure in tazza, dosando gli ingredienti per ottenere un’unica porzione.
Quest’ultima è, tra l’altro, un’ottima soluzione anti-spreco.

Ecco le nostre ricette semplicissime e veloci e qualche consiglio per prepararle.

Come fare una torta semplice nel microonde

Ingredienti: 2 uova, 50 g di burro sciolto, 130 g di farina 00, 1 bustina di lievito, 170 g di zucchero, 100 ml di latte, 20 g di cacao amaro

Preparazione: Montate molto bene le uova con lo zucchero e poi aggiungete il burro e il latte. Mescolate e poi versate nel composto la farina e il lievito setacciati con il cacao.
Imburrate e infarinate uno stampo da torta da 24 cm adatto alla cottura in microonde e riempitelo. Cuocete per 6 minuti alla massima potenza e poi lasciate raffreddare. Se necessario prolungate la cottura di un minuto. Lasciate raffreddare la torta nel microonde.
Potete decorarla una volta fredda come volete: con zucchero a velo sulla superficie o confettura e mandorle a lamelle. Potete anche arricchire l’impasto con gocce di cioccolato, granella di frutta secca o frutta fresca.

Variante bianca

Se non volete una torta al cacao, semplicemente non aggiungetelo nell’impasto. Aromatizzate la torta con scorza di limone o vanillina, e se vi piace miscelate la farina 00 con due cucchiai di farina di mandorle, nocciole o cocco.

Mug cake: la torta al microonde facilissima

Come dicevamo, questa è una soluzione molto divertente e anche super pratica per tutte quelle volte che si ha voglia di un dolce, ma non si ha tempo di prepararlo. L’idea arriva dagli States e si tratta della famosa mug cake, che in italiano è una torta in tazza.
Per prepararla mescolate direttamente in una classica tazza da latte, mug appunto, 1 uovo, 1 cucchiaio di zucchero, due di farina 00, un pizzico di lievito, un cucchiaio di olio di semi e un goccino di latte.
Aromatizzate con la vanillina o la scorza di limone e mettete la tazza nel microonde per 3 minuti alla massima potenza. Ecco pronta la tortine più veloce del web.
Durante la cottura la vedrete lievitare e poi abbassarsi di continuo. È tutto normale. Una volta estratta dal microonde sarà super soffice, ma dovete consumarla subito perchè tende a seccarsi un po’.

Mug cake vegana

Si può preparare una torta in tazza anche senza le uova. Mescolate direttamente in una tazza una banana matura con un cucchiaio di farina 00 e uno di farina integrale, un pizzico di lievito e poco latte vegetale. Potete aggiungere a questo punto anche delle gocce di cioccolato se vi piacciono. Cuocete alla massima potenza per 3 minuti e decorate con lo zucchero a velo una volta pronta.
Per un cuore cremoso mettete al centro dell’impasto e della tazza un cucchiaio di crema di nocciole al cioccolato o del burro di arachidi, oppure un cubetto di cioccolato.

Must have: il microonde

A questo punto, non vi resta che procurarvi tutta l’attrezzatura per la preparazione di queste torte. Partiamo dal principio: avete un microonde?
Quello che vi proponiamo è uno dei più amati e acquistati del web e si tratta del Candy CMXG25DCS con 40 programmi automatici e un ricettario da 40 ricette nella Candy Cook-in App.
Cuoce, gratina, riscalda e scongela e grazie alla combinazione di microonde e grill può essere utilizzato per cucinare di tutto. Il rapporto qualità prezzo davvero super!

Stampi di silicone

Per la cottura in microonde è importante utilizzare gli stampi adatti e ce ne sono diversi per le torte.
Il set da 4 Cosyland in silicone è la soluzione più pratica ed economica perché potete fare di tutto con queste 4 forme.
Sono stampi in silicone che vanno semplicemente spennellati con poco olio o burro prima della cottura per una massima antiaderenza e resistono alle alte temperature.
Sono resistenti, antiaderenti e si possono comodamente lavare in lavastoviglie.

Stampo di vetro

Se preferite gli stampi rigidi, optate per lo stampo classico da crostata in vetro con i bordi smerigliati di O Cuisine.
Potete utilizzarlo nel microonde, ma anche nel forno, e potete servire la torta senza trasferirla su un piatto da portata perché lo stampo è già molto bello da vedere. Il diametro misura 27 cm.

Monoporzioni

Per delle tortine monoporzione ci sono le classiche Cocottes.
Le più carine sono quelle di Malacasa, 12 pezzi, bianche e rotonde adatte sia per la cottura in forno che in microonde e molto versatili. In Ceramica-Porcellana, possono essere utilizzate anche per servire aperitivi o dolci al cucchiaio.

Tazze MUG

Infine, per preparare la mug cake, dovete avere delle belle mug, cioè delle tazze da latte da circa 200 ml, resistenti e con il manico per essere più facilmente trasportate anche da calde.
Ne trovate di ogni genere, ma noi vi suggeriamo un set molto semplice di ceramica di Excelsa Eclipse: 6 tazze da 230 ml di diversi colori: bianco, nero e grigio.

Proudly powered by WordPress