Tag: Ricette Pasqua

Frico: dove si mangia il più buono?

Frico: dove si mangia il più buono?

Chi non è mai stato a Illegio deve andarci – anche solo per il frico

Infatti, ci sono almeno tre motivi: è il piccolo borgo della Carnia famoso per avere ben sette mulini ad acqua; è uno dei luoghi di mostre internazionali d’arte più importanti in Italia; si mangia un ottimo frico, la specialità a base di formaggio e patate tipica della cucina friulana e diffusa in tutta la regione.

Il frico è un piatto realizzato con più formaggi di diversa stagionatura, cui si aggiungono per insaporirlo ancor meglio le cipolle e per renderlo più compatto le patate.  

Ovviamente il frico viene servito rigorosamente accompagnato dalla polenta.

I migliori gelati del mondo: la classifica

I migliori gelati del mondo: la classifica

Italians do it better. Abbastanza vero nel caso del gelato, con i numeri uno rigorosamente made in Italy, ma non pensiamo di essere gli unici depositari del saper fare coni e coppette, perché a guardare la classifica del Gelato Festival World Masters scopriamo che all’estero ci sono diversi gelatieri stranieri capaci di dare filo da torcere ai maestri nostrani.
Si comincia sventolando il tricolore e cantando l’Inno di Mameli, con Eugenio Morrone dui Il Cannolo siciliano di Roma come primo gelatiere a entrare nella hall of fame dei Gelato Festival World Masters e Marco Venturino di I Giardini di Marzo di Varazze, in provincia di Savona, a guidare il ranking.
«Abbiamo coinvolto più di 5000 professionisti, in 25 paesi e con 4 tipi diversi di format per le competizioni», racconta Adriana Tancredi, project manager di Gelato Festival World Masters. Il risultato è un ranking tipo quello del tennis, frutto della sommatoria dei punteggi ottenuti nelle partecipazioni alle varie competizioni internazionali a tema gelato. 
La classifica completa è visitabile sul sito del Gelato Festival, di seguito la top ten e la novità di quest’anno, il primo gelatiere a conquistare un posto nella cosiddetta hall of fame, l’olimpo della gelateria. 

Proudly powered by WordPress