Tag: torta

Come fare una torta con il pane raffermo

La Cucina Italiana

Forse non tutti conoscono la torta di pane, detta anche torta paesana, torta nera, torta di latte, torta di latte o michelacc, è una ricetta tipica lombarda della zona della Brianza che si prepara con un ingrediente principale: il pane raffermo. Davvero facile e veloce da preparare è perfetta per la colazione e la merenda.

Una ricetta di riciclo creativo

In cucina non si butta via nulla e se avete del pane secco ci sono diverse alternative per riciclarlo in maniera creativa: potete tritarlo per fare il pangrattato, potete preparare la pappa al pomodoro o le polpette di pane e poi potete provare questa torta deliziosa che ha dentro tantissimi profumi, tra cui la scorza di arancia e gli amaretti.

Ricetta della torta paesana

Ingredienti

300 g di pane raffermo 
1 L di latte intero 
2 uova medie 
120 g di amaretti 
50 g di cacao amaro in polvere 
120 g di zucchero 
50 di di uvetta 
50 g di pinoli 
1 arancia

Procedimento

Scaldate il latte senza bollirlo e a parte tagliate a pezzi il pane. Versate il latte sul pane fino a ricoprirlo e profumate tutto con la scorza di arancia grattugiata, oppure mettete la buccia intera senza parte bianca e poi eliminatela dopo 30 minuti. Coprite e lasciate ammorbidire il pane e raffreddare il latte. Dopo circa un’ora aggiungete a questo composto le uova, lo zucchero, il cacao e gli amaretti sbriciolati. Mescolate e per ultimi aggiungete anche pinoli e uvetta. Sta molto bene anche un cucchiaio di rum per dare ancora più profumo. Imburrate una teglia e spolverizzatela con il cacao amaro prima di versare all’interno il composto. Cuocete a 180° per un’ora in forno statico.

Le diverse versioni della torta paesana

Potete fare la torta paesana anche con il cioccolato all’interno, a pezzi o in gocce, oppure bianca, senza il cacao aggiungendo altri biscotti tritati e magari della farina di mandorle. Molto buona anche con la frutta tagliata a pezzi mescolata con il pane. In questa stagione provatela con le mele, le pere e i mirtilli. In estate è ottima anche con le pesche.

Scoprite tutti i consigli nella gallery

» Torta al cioccolato delle uova di Pasqua

Misya.info

Spezzettate il cioccolato e scioglietelo nel microonde (o a bagnomaria), quindi lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo montate le uova con lo zucchero per 15-20 minuti a velocità alta con le fruste elettriche, quindi abbassate la velocità e aggiungete a filo prima l’olio e poi il latte.

A questo punto potete unire il cioccolato, il sale e poi, poco per volta, farina e lievito setacciati insieme.

Infine incorporate le gocce di cioccolato (o il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente).

Versate nello stampo imburrato e infarinato, sbattete leggermente sul piano di lavoro per livellare la superficie e cuocete a 180°C per 45 minuti circa (fate sempre la prova stecchino) in forno ventilato già caldo.

La torta al cioccolato delle uova di Pasqua è pronta: lasciatela raffreddare, quindi sformate, decorate con zucchero a velo e servite.

Proudly powered by WordPress