Tag: Panna

Come fare in casa la panna (da cucina e montata)

La Cucina Italiana

Forse non avete mai pensato di fare la panna da cucina in casa dato che è così facile trovarla in qualunque supermercato. Provate, invece, perché la differenza nel gusto è strabiliante.

Ma cos’è la panna?

La panna altro non è che la parte grassa del latte. Esistono diversi tipi di panna: quella da cucina che si utilizza in genere per le preparazioni salate ha il 30% di grassi, mentre quella che viene montata per preparare mousse e decorare torte, gelati e dessert vari ha dentro la colla di pesce che le dà consistenza e incamera più aria. Preparare in casa la panna da cucina è facilissimo perché bastano tre ingredienti e solo pochi minuti. Non avete bisogno di attrezzature particolari, né di tecniche di cottura da grandi chef.

Come fare la panna da cucina

Ingredienti

100 ml di latte intero
150 ml di olio di semi di arachidi
sale

Procedimento

La panna da cucina si prepara come una maionese semplicemente con un frullatore a immersione. Aggiungete l’olio a filo nel latte e frullate fino a raggiungere la consistenza di una crema. Salate a piacere e lasciate riposare il composto coperto con la pellicola per circa un’ora in frigorifero.

Come conservare la panna fatta in casa

Trattandosi di un prodotto fresco, potete conservarlo in frigorifero per due giorni al massimo, ma nel frattempo potete utilizzarlo in tanti modi, sia per rendere più ricchi e gustosi i vostri primi piatti e le zuppe, sia per creare un condimento avvolgente a carni e verdure.

Varianti saporite e vegane

Proprio come la panna da cucina che trovate in commercio, potete aromatizzare anche quella fatta in casa aggiungendo spezie o erbe aromatiche come rosmarino, salvia, curry e paprika oppure il salmone affumicato frullato per preparare delle tagliatelle di mare o una pasta al forno con gamberetti e zucchine per esempio. Ovviamente potete utilizzare il latte che preferite, anche un latte vegetale se siete vegani o intolleranti al lattosio. Considerate, però, che non tutti i tipi di latte vegetale mantengono la consistenza cremosa. Quello che funziona meglio e che può sostituirsi degnamente al latte intero vaccino per un risultato praticamente identico alla ricetta base è senza dubbio il latte di soia.

Panna montata dolce

Questa panna è diversa perché monta incamerando molta aria. È sempre molto facile da fare, ma avete bisogno di un ingrediente in più: la colla di pesce.

Ingredienti

120 ml di latte
5 g di colla di pesce
5 g di zucchero a velo 
5 g di estratto di vaniglia

Procedimento

Mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda. In un pentolino riscaldate il latte e aggiungete la gelatina strizzata per farla sciogliere. Aggiungete lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia e trasferite tutto in frigorifero a raffreddare, mescolando ogni 10 minuti. Dopo un paio d’ore potrete montare la panna.

» Rotolo panna e fragole

Misya.info

rotolo panna e fragole è un dolce classico ma intramontabile. Credo che insieme al rotolo alla nutella è quello che faccio più spesso in assoluto, perché è semplice ed elegante e talmente delizioso che di solito piace sempre a tutti. Che sia per una festa di compleanno, un pranzo con la suocera o una merenda fresca e golosa, proponendo il rotolo panna e fragole non si sbaglia mai!

Montate molto bene le uova con lo zucchero, quindi incorporate l’olio.

Aggiungete anche farina e lievito setacciati e amalgamate bene.

Versate il composto nella teglia rivestita di carta forno, livellate la superficie e cuocete per circa 15-20 minuti a 180°C, in forno ventilato già caldo.
Sfornate e avvolgete subito la pasta biscotto su se stessa, con tutta la carta forno (in modo che non si attacchi), quindi lasciate raffreddare così

Mondate le fragole, lavatele e tagliatele a cubetti, quindi mettetele in una casseruola con zucchero e succo di limone e cuocete per 5-10 minuti, finché le fragole non si saranno ammorbidite e non si sarà creato un meraviglioso sciroppo: lasciate raffreddare.

Montate la panna ben fredda di frigo.

Riprendete la pasta biscotto, capovolgetela sul piano di lavoro ed eliminate delicatamente la carta forno, poi bagnatela con lo sciroppo di fragole messo da parte, quindi coprite la superficie con la panna.
Aggiungete anche le fragole sciroppate sopra la panna, quindi arrotolate delicatamente.

Prima di servirlo, guarnite il rotolo panna e fragole a piacere con zucchero a velo, ciuffetti di panna montata e fragole intere.

Proudly powered by WordPress