Tag: ricetta

Cannelloni di magro – Ricetta di Misya

Cannelloni di magro - Ricetta di Misya

Innanzitutto insaporite la passata con sale e olio, poi, se non l’avete già fatto, preparate la besciamella.
Lavate bene gli spinaci e poi tritateli al coltello.

Fate dorare l’aglio con l’olio in una padella ampia, eliminate l’aglio, unite gli spinaci, salate e lasciate cuocere per circa 15 minuti, quindi lasciateli intiepidire.

Nel frattempo mettete a bollire l’acqua per i cannelloni, leggermente salata, e, quando bollirà calate la pasta.
Mettete in una ciotola ricotta, grana, uovo, noce moscata, pepe e poco sale e amalgamate, quindi aggiungete anche gli spinaci.

Scolate la pasta al dente e poggiatela su di un canovaccio pulito.

Trasferite la farcitura di ricotta e spinaci in una sac-à-poche e farcite i cannelloni, disponendoli poi nella pirofila con il fondo velato di besciamella.

Aggiungete il resto della besciamella sopra ai cannelloni, quindi ricopritela con la passata, spolverate di grana e cuocete per circa 20 minuti in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

I cannelloni di magro sono pronti, lasciateli riposare per qualche minuto prima di gustarveli.

Biscotti copritazza – Ricetta di Misya

Biscotti copritazza - Ricetta di Misya

Preparate la pasta frolla Milano: lavorate il burro con zucchero, sale e miele, poi incorporate prima il tuorlo e la vaniglia e poi farina e limone, lavorando velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Infine dividete il panetto a metà e aggiungete il cacao solo a una delle 2 metà, impastando fino ad ottenere un colore uniforme.
Avvolgete ognuno dei 2 panetti con pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per almeno 2 ore.

Stendete le 2 frolle, separatamente, e ricavate i biscotti: io ho usato la tazza come tagliabiscotti per ottenere la base, e dei cuoricini piccoli per il manico.

Disponete i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno e cuocete per 10-15 minuti o fino a doratura a 180°C, in forno ventilato già caldo (attenzione ai manici, che saranno pronti più in fretta delle basi).
Una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare completamente.

Preparate la glassa, mescolando in una ciotola zucchero e acqua.

Aiutandovi con la glassa, decorate le basi dei copritazza con codette e zuccherini, lasciando libera la parte centrale per il manico.
Completate i vostri copritazza incollando il manico al centro (alternando base chiara con manico scuro e viceversa), quindi lasciate solidificare per almeno un 2 ore.


I biscotti copritazza sono pronti, tutti da sfoggiare e da gustare.


Proudly powered by WordPress