Tag: uova

Uova alla Benedict – Ricetta di Misya

Uova alla Benedict - Ricetta di Misya

Innanzitutto preparate la salsa olandese: preparate il burro chiarificato, fondendolo a bagnomaria e tirando via la schiumetta bianca dalla superficie con un colino a maglie strette.

Sbattete i tuorli con sale, pepe e limoni, quindi continuate a sbattere con le fruste a bagnomaria, aggiungendo anche il burro chiarificato a filo.

Continuate la cottura a fiamma bassa, sempre mescolando con le fruste, fino ad ottenere una salsa chiara, ci vorranno circa 5-10 minuti.

Nel frattempo tostate leggermente il pane, in una padella antiaderente o su auna bistecchiera arroventata; a parte, cuocete il bacon fino a renderlo croccante.

Preparate l’uovo in camicia: portate l’acqua a ebollizione, poi abbassate un po’ la fiamma (l’acqua deve sobbollire, ma non bollire pienamente), aggiungete l’aceto, create un vortice con una forchetta (o un cucchiaio di legno) e cuocete 1 uovo per volta mettendolo al centro del vortice.

Cuocete ogni uovo per circa 2-3 minuti, sollevandolo poi con una schiumarola

Assemblate il piatto: mettete sulla base il pane tostato, poi aggiungete il bacon croccante, quindi l’uovo e infine un po’ di salsa olandese ed erba cipollina.

Le uova alla Benedict sono pronte, non vi resta che gustarvele.

» Torta al cioccolato delle uova di Pasqua

Misya.info

Spezzettate il cioccolato e scioglietelo nel microonde (o a bagnomaria), quindi lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo montate le uova con lo zucchero per 15-20 minuti a velocità alta con le fruste elettriche, quindi abbassate la velocità e aggiungete a filo prima l’olio e poi il latte.

A questo punto potete unire il cioccolato, il sale e poi, poco per volta, farina e lievito setacciati insieme.

Infine incorporate le gocce di cioccolato (o il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente).

Versate nello stampo imburrato e infarinato, sbattete leggermente sul piano di lavoro per livellare la superficie e cuocete a 180°C per 45 minuti circa (fate sempre la prova stecchino) in forno ventilato già caldo.

La torta al cioccolato delle uova di Pasqua è pronta: lasciatela raffreddare, quindi sformate, decorate con zucchero a velo e servite.

Proudly powered by WordPress