Tag: Cacao

Ricetta Frollini al burro di cacao, nocciole e fichi

Ricetta Frollini al burro di cacao, nocciole e fichi
  • 355 g farina 00
  • 180 g zucchero muscovado
  • 140 g olio extravergine di oliva
  • 115 g farina di nocciole
  • 70 g burro di cacao
  • sale
  • 45 g tuorli
  • 35 g fichi freschi

Per preparare i frollini al burro di cacao, nocciole e fichi, fate fondere il burro di cacao e mescolatelo con l’olio. Lasciate raffreddare il composto ottenuto in frigorifero per circa 1 ora, finché non si sarà nuovamente solidificato.
Impastate il composto di burro di cacao e olio con lo zucchero muscovado, un pizzico di sale, la farina 00 e la farina di nocciole, i tuorli e i fichi a dadini molto piccoli. Lavorate l’impasto velocemente, per non scaldarlo troppo, ottenendo un panetto.
Copritelo e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti, quindi stendetelo a circa 5 mm di spessore. Ritagliatevi dei biscotti con tagliapasta tondi o a fiore (ø 5-6 cm).
Disponete i biscotti in una placca coperta con carta da forno e infornateli a 170 °C per 20 minuti circa. Sfornateli e lasciateli raffreddare.

Da sapere: per ridurre i tempi, invece di stendere l’impasto e tagliarlo con i tagliapasta, formate delle palline, schiacciatele un po’ e infornate: otterrete biscotti più rustici.

Deliziosi con ricotta e cacao

Deliziosi con ricotta e cacao

 

Un raggio un improvviso di sole giusto il tempo dello scatto, ha illuminato per un attimo il giardino e la teglia sul tavolo.

Non posso chiamarli biscotti o pasticcini e quindi chiamo queste delizie morbide alla ricotta semplicemente deliziosi. 

Ingredienti

 

250 g di ricotta

210 g di farina 00

40 g di cacao amaro

150 g di zucchero

1 uovo 

1/2 bustina di lievito per dolci ( 8 g)

.

a piacere  gocce di cioccolato per metà dell’impasto

Procedimento

Scaldare il forno a 180°C e foderare 2 teglie con carta forno.

In una ciotola setacciare la farina con il cacao e il lievito.

In un?altra ciotola versare la ricotta e mescolarla con lo zucchero. Aggiungere l’uovo, mescolare e unire anche l’aroma vaniglia.

A questo punto unire poco per volta gli ingredienti secchi alla crema di ricotta. 

Una volta aggiunta tutta la farina e ottenuto un compostocompatto e morbido, dividerlo in due parti e ad una di queste aggiungere un cucchiaio abbondante di gocce di cioccolato.

Con le mani appena umide o con lo spallinatore del gelato formare i due tipi di biscotti e allinearli sulle teglie prima preparate.

Alla parte di biscotti con lòe gocce di cioccolato, aggiungere sulla superficie altre gocce.

Infornare le teglie una per volta e cuocere i biscotti per 15-18 minuti, regolatevi in base al vostro forno e tenete conto che devono rimanere leggermente morbidi.

Una volta tolti dal forno, lasciarli raffreddare sulla teglia prima di servirli.

A piacere cospargerli con zucchero a velo.

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cacao e patate di Benedetta

Anna in Casa: ricette e non solo: Torta cacao e patate di Benedetta

 

Quando guardo la nostra casa mi si apre il cuore. Sono quasi undici anni che ci abitiamo e ogni mattina, quando apro le ante, la guardo e mi piace. E’ una casa semplice, non ha niente di speciale ma è luminosa e questo per me è tutto. Ogni sera, non importa quanto io sia stanca, prima di andare a letto sistemo tutto perchè la cosa che più mi piace quando scendo le scale e apro le ante è vedere ordine. Un’altra cosa che mi piace è fare colazione seduta con la porta della cucina aperta davanti a me, in questo modo vedo una parte del salotto. Se poi ad accompagnare la mia tazza di caffè lungo con un goccio di latte c’è una fetta di torta al cacao, beh la mattina inizia alla grande.

 

. La ricetta leggermente variata di questa golosa dolcezza adatta a tutti, è di Benedetta Rossi

 

Ingredienti

 

300 g di patate lessate

90 g di zucchero semolato

2 uova a temperatura ambiente

30 g di cacao in polvere

zucchero a velo

 

Procedimento

Scaldare il forno a 170°C e foderare una tortiera da 20 cm di diametro ( 18 se la volete più alta) con carta forno.

In una ciotola schiacciare le patate con lo schiacciapatate o con una forchetta e tenere da parte intanto che intiepidiscono.

Dividere i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma, con 20 g dello zucchero previsto in ricetta (questo trucchetto serve per evitare che gli albumi si smontino subito intanto che aspettiamo di unirli agli altri ingredienti).

A parte montiamo con lo zucchero restante i tuorli. 

Aggiungere l’aroma vaniglia e successivamente le patate schiacciate, mescolare per amalgamare gli ingredienti.

Unire il cacao e continuate a mescolare.

A questo punto unire delicatamente gli albumi mescolando dal basso verso l’alto.

Versare il composto nello stampo prima preparato e infornare per 35-40 minuti, la torta cotta è morbida e leggermente cremosa.

 

Sfornare la torta e lasciarla raffreddare completamente prima di sformarla,

cospargerla di zucchero a velo e servirla.

Proudly powered by WordPress