Tag: pizza

Pizza ripiena mascarpone e salame

Pizza ripiena mascarpone e salame

Preparate l’impasto: mettete farina e lievito in una ciotola, incorporate prima l’acqua e poi sale e strutto poco per volta, lavorando a lungo.

Dovrete ottenere un panetto elastico e omogeneo.

Trasferite in una ciotola, coprite con pellicola o un canovaccio pulito e fate lievitare per almeno 3-4 ore: dovrà triplicare di volume.

Preparate la farcitura: mettete panna, mascarpone, sale, pepe ed erba cipollina in una ciotola e amalgamate, quindi incorporate prima il tuorlo e poi olive, salame e formaggio a pezzetti.

Riprendete l’impasto, dividetelo in 2 parti (di cui una leggermente più grande) e stendetele entrambe.
Foderate con quella più grande lo stampo leggermente unto (di olio o burro) e riempite il guscio di impasto con la farcitura.

Chiudete con la seconda sfoglia, pareggiate i bordi e sigillateli, quindi lasciatela lievitare ancora per 1 ora.
Cuocete, in forno ventilato preriscaldato a 180°C, per circa 30 minuti o fino a doratura.

La pizza ripiena mascarpone e salame è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla a fette e servirla.

» Pizza ripiena di carciofi

Misya.info

Innanzitutto preparate la pasta per la pizza: unite le 2 farine e il lievito in una ciotola, iniziate a incorporare l’acqua, quindi aggiungete anche sale e olio e lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo: coprite la ciotola con pellicola trasparente e lasciate lievitare per almeno 2 ore o fino al raddoppio.

Nel frattempo mettete i guanti (per non farvi annerire le dita) e pulite i carciofi: eliminate il gambo (lasciate solo il pezzetto finale, pulendolo con un pelaverdure), le foglie più esterne, le punte e la barba interna, quindi tagliateli a fettine sottili.

Fate dorare l’aglio con un po’ di olio in una padella ampia, quindi aggiungete i carciofi, prezzemolo e poca acqua, salate e cuocete con coperchio finché non saranno morbidi.

Tagliate il fior di latte a fettine e lasciatelo sgocciolare, e fate raffreddare i carciofi.

Quando l’impasto sarà cresciuto, dividetelo a metà.

Stendete entrambi i pezzi a creare 2 dischi: con il primo foderate una teglia, quindi riempite con carciofi e fior di latte.

Chiudete con il secondo disco, sigillate bene i bordi e cuocete per circa 30 minuti a 200°C, in forno ventilato già caldo.

La pizza ripiena di carciofi è pronta: servitela calda, tiepida o anche fredda.

Proudly powered by WordPress