Tag: ricette dolci di pasqua

» Macine salate – Ricetta Macine salate di Misya

Misya.info

Mettete tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito, sale, pepe e buccia di lime) in una ciotola e mescolate, quindi incorporate prima l’acqua e poi il succo di lime, lavorando velocemente.

Lasciate riposare l’impasto per 10 minuti a temperatura ambiente, quindi stendetelo con un matterello e ricavate le vostre macine, usando 2 diversi coppapasta tondi, uno da circa 8 cm e l’altro, per fare il foro centrale, da circa 2 cm.

Disponete i biscotti sulla teglia rivestita di carta forno, leggermente distanziati tra loro, e cuocete per circa 20 minuti o fino a doratura a 180°C, in forno ventilato già caldo.

Le macine salate sono pronte, lasciatele almeno intiepidire prima di servirle.

I nostri migliori dolci con le mele

I nostri migliori dolci con le mele

Crostate, strudel, tarte tatin, crumble e molto altro ancora. I nostri dolci con le mele per lasciarsi sorprendere dal buon profumo della semplicità

La torta di mele è forse la prima che abbiamo cucinato. E ciò perché ci hanno spiegato sin da subito che questo frutto avrebbe avuto la capacità di correggere le piccole imperfezioni delle cotture e delle lievitazioni, regalando alla nostra preparazione una bontà inaspettata. E in effetti è proprio così, i dolci di mele sono sempre buoni e piacciono a tutti.
Ma sarebbe un peccato fermarsi alle ricette base: la consistenza e la delicatezza di questo frutto, ci consentono di giocare in cucina e creare dessert sorprendenti e rassicuranti al tempo stesso.
Variare nelle preparazioni, ci spingerà poi a consumarle più spesso, beneficiando delle numerose proprietà delle mele.

Un pieno di fibre

Mangiare una mela ci consente di assumere 4 grammi di fibre, circa un sesto della dose raccomandata quotidianamente. Ed è proprio grazie a questa buona presenza di fibre che le mele, pur essendo ricche di zuccheri, presentano un basso indice glicemico. Raccomandate in tutte le diete, sono un ottimo spezzafame o spuntino. Quindi mentre preparerete uno dei vostri dolci di mele, mangiatene una che avrete pulito e tagliato a spicchi. Beneficerete anche del suo buon contenuto di vitamine.

Le vitamine nelle mele

Rispondono all’appello delle vitamine presenti nelle mele la A, la B1, B2, B3 e la C. Ma il frutto è ricco anche di sali minerali tra cui principalmente potassio e sodio, ferro, calcio e magnesio in quantità minori.

Un dessert light e naturale

Oltre ai dolci di mele, con questo frutto possiamo preparare un dopocena semplice, salutare e stuzzicante. Provate a prepararlo privando le mele del torsolo con uno scavino, lavandole e infornandole a 200°C per 30 minuti circa. Prima di farlo però, sistematele su una teglia che avrete rivestito di carta da forno e inumiditele con una bagna di acqua, limone e zucchero di canna. I più golosi, una volta sfornata, amano spolverarla di zucchero a velo ma… è buonissima anche così!

Le nostre 30 ricette di dolci con le mele

Oroscopo in cucina: i segni di Terra

Oroscopo in cucina: i segni di Terra

Abbiamo chiesto all’astrologa di indicare le ricette ideali per i segni zodiacali seguendo i 4 elementi: Terra, Fuoco, Aria e Acqua. Iniziamo con Toro, Vergine e Capricorno per Terra

In astrologia, i 12 segni zodiacali si suddividono anche secondo l’elemento di appartenenza. Gli elementi che considera l’astrologia classica occidentale sono quattro: Fuoco, Terra, Aria e Acqua. Ciascun elemento ha delle caratteristiche che sono comuni a tutti e tre i segni che vi appartengono anche se, ovviamente, poi ciascun segno sviluppa e interpreta queste caratteristiche in base ai pianeti che lo descrivono. Si può dire, in modo generico ma corretto, che andiamo più d’accordo con i segni che appartengono al nostro stesso elemento perché ovviamente ci troviamo a condividere dei valori di base importanti. Iniziamo con il primo dei 4 elementi la Terra, per un oroscopo in cucina fatto di ricette ideali per ogni segno zodiacale.

Terra: Toro, Vergine, Capricorno

L’elemento Terra è un elemento di grande solidità, tradizionalismo, senso di sicurezza e bisogno di praticità. I segni di terra sono concreti, fattivi, fisici anche nell’espressione dei sentimenti. Il gusto quindi e il piacere della tavola è qui fortissimo: addirittura per alcuni di questi segni zodiacali avere un frigorifero pieno e una tavola sempre ricca sono sinonimo di sicurezza e di amore e i sentimenti vengono dimostrati anche attraverso la preparazione di pranzi e cenette. I segni di Terra, ovvero Toro, Vergine e Capricorno, vivono il cibo come un piacere succulento e sanno più di tutti gli altri assaporare il gusto fino in fondo.

Vediamo come ogni segno zodiacale di Terra declina queste caratteristiche:

Toro

Il Toro è il vero re della tavola imbandita anzi direi proprio un manager della spesa al supermercato. Questo è il segno zodiacale che per eccellenza usa il cibo per dimostrare affetto tanto che, a livello simbolico, il Toro viene proprio legato all’immagine della madre che nutre nel suo gesto d’amore più intenso. Per il Toro quindi il cibo non è solo necessario al corpo ma anche al cuore. Il suo senso di sicurezza e il suo bisogno di rassicurazione vengono appagati da un piatto di pasta fumante. Per questo il cibo preferito del Toro è gustoso ma semplice, casalingo, come una melanzana alla parmigiana, un piatto di tagliatelle al ragù, un risotto alla milanese con l’ossobuco o qualsiasi cosa rievochi l’affetto di un manicaretto materno. Certo, non dimentichiamoci che un segno di Terra ama i sapori intensi quindi anche i ricordi sono più apprezzati se ben conditi.

Vergine

Nonostante la Vergine abbia nomea di essere un segno zodiacale rigido e freddino, non dobbiamo mai dimenticare che si tratta di un segno di Terra e quindi il cibo, inteso come bene primario, è anche per lei espressione d’amore e di cura verso chi ama. La Vergine presta moltissima attenzione al cibo tanto che si informa maniacalmente sulla sua provenienza ed è attenta anche a seguire delle diete corrette a livello nutrizionale. Per la Vergine il cibo deve essere di qualità ma anche misurato, in una proporzione perfetta. I suoi piatti preferiti sono quelli  completi che sanno anche ben combinare gusto ed equilibrio come ad esempio una zuppa di pesce alla crotonese con frutti di mare e spaghetti fino ad un più ricercato bulgur al pesto di pomodorini e treccia di mozzarella.

Capricorno

Il Capricorno adora i pranzi completi, quelli che vanno dall’antipasto al dolce e soprattutto quelli nei quali sceglie tutto lui. A questo segno di Terra piace comandare anche a tavola: il suo posto preferito è a capotavola o, al massimo, a capo della cucina. Il Capricorno è il re dei sapori forti, anzi fortissimi. Qui di insalate scondite non se ne vuole proprio sentir parlare. Il cibo per un Capricorno è spesso una forma di gratificazione e per questo non bada a spese né a tempi di cottura o a difficoltà di reperimento della materie prime. Ovviamente, sempre per lo stesso motivo, anche le bevande di accompagnamento al cibo sono importantissime: il Capricorno è uno dei maggiori collezionisti di vini e distillati pregiati. Non c’è piacere più intenso di un cioccolato amaro sorseggiando un Barolo d’annata. Per lui, ho scelto piatti importanti come l’oca ripiena o il gran cacciucco della tradizione livornese.

Proudly powered by WordPress