Tag: Cioccolato

Ricetta Torta di cioccolato – La Cucina Italiana

Ricetta Torta di cioccolato - La Cucina Italiana
  • 180 g cioccolato fondente
  • 170 g zucchero di canna
  • 45 g burro
  • 6 pz uova

Per la ricetta della torta di cioccolato, spezzettate il cioccolato e fondetelo a bagnomaria con il burro.
Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con 60 g di zucchero, finché non saranno molto spumosi. Montate a parte gli albumi con lo zucchero rimasto. Amalgamate al cioccolato fuso, un po‘ alla volta, i tuorli e gli albumi montati, alternandoli e mescolandoli con una spatola con un movimento continuo e avvolgente. Rivestite una tortiera rotonda con carta da forno; imburrate la carta. Trasferite il composto nella tortiera
e cuocete a 170°C nel forno ventilato per 30-35 minuti.

» Salame di cioccolato al pistacchio

Misya.info

Tritate grossolanamente sia i biscotti che i pistacchi, uniteli in una ciotola e aggiungete la crema di pistacchi, il cioccolato fuso e il rum e amalgamate.

Disponete il composto su pellicola trasparente, avvolgetelo strettamente dandogli la forma cilindrica del salame e lasciate riposare in frigo per almeno 4-5 ore.
Una volta pronto, eliminate la pellicola e cospargete con zucchero a velo.

Il salame di cioccolato al pistacchio è pronto, non vi resta che servirlo.

Ken festeggia 60 anni. E diventa una collezione di moda e cioccolato

Ken festeggia 60 anni. E diventa una collezione di moda e cioccolato

Alla Fashion Week di Milano due mostre, una capsule collection di moda e una di tavolette di cioccolato, ispirate a Ken, il fidanzato di Barbie. Con un messaggio ben chiaro di uguaglianza e inclusione

Barbie è stata un’icona femminista. Prima di essere tacciata di essere troppo bella e bionda per essere intelligente, è stata l’esempio per milioni di bambine che, in anni non sospetti, non volevano più solo giocare a fare le madri, ma immedesimarsi in una donna adulta. Barbie era una proiezione, non una bambola, e negli anni ha vestito i panni di astronauta, medico, veterinario e oltre ad avere una casa tutta rosa, guidava anche una spider e andava a cavallo. Barbie è stata una donna del futuro, prima che molte donne lo potessero essere veramente. E a conferma del fatto che Barbie avesse capito tutto nella vita, il fidanzato Ken era pure più giovane, due anni di meno. Oggi il bel Ken festeggia 60 anni, e lo fa in grande stile con due mostre, una capsule collection presentata alla Milano Fashion Week, una linea di tavolette di cioccolato commemorative. Coloratissime e con un messaggio ben chiaro di uguaglianza e inclusione.

Ken, il toy boy inclusivo

Il nome completo di Ken è Kenneth Sean Carson e prende il nome dal figlio dei fondatori di Mattel e creatori di Barbie, Ruth ed Elliot Handler. Ha debuttato in costume da bagno nel 1961, ma ha poi avuto diverse carriere, è stato pilota, tennista, pompiere, barista e persino sciatore o nuotatore olimpico. Come attore ha debuttato come bassista e da allora ha avuto ruoli come principe, giornalista, stagista di biologia marina. Si sono mollati nel 2004 e riconciliati nel 2011. Ken è sempre stato un tipo alla moda ed è stato una musa ispiratrice per Jean Paul Gaultier, Gareth Pugh e ha persino indossato un abito Moschino personalizzato esattamente come quello indossato da Jeremy Scott agli MTV Music Awards 2015. Nella sua linea Fashionistas veste da anni look alla moda e super attuali: hipster, hippie, sportivo… per divertirsi, ma per lanciare un messaggio chiaro in favore della ricchezza della diversità e dell’inclusività. Barbie e Ken Fashionistas è la linea che rispecchia in assoluto lo spirito diversity e inclusivity driven del brand. Abiti, ma anche in 3 diverse corporature, 9 tonalità della pelle, 10 colori degli occhi, 27 colori dei capelli e 20 acconciature per offrire ai bambini la possibilità di ampliare i propri orizzonti all’interno dei momenti di gioco. Ancora una volta.

Ken alla Fashion Week: due mostre

In occasione della Milano Fashion Week in entrambi i negozi milanesi saranno esposti diversi modelli originali di Ken. In particolare sarà in mostra la linea Fashionistas in viale Piave 17, in omaggio alla Settimana della moda, mentre due modelli creati proprio 60 anni fa saranno nella sede storica di via De Cristoforis 5. In entrambi i negozi sarà presente il modello della linea BMR1959 che rappresenta una moderna pop star e che, tra gli altri, ha ispirato le tavolette di cioccolato celebrative, che certamente troveranno posto tra le cult-bar Zaini Milano. Presso il Department Store milanese Banner, del gruppo Biffi, di via Sant’andrea, tre Barbie ere Ken, multietnici e con fisionomie e corporature diverse, sono immortalati in attimi di spensierata vacanza dall’artista Alberto Alicata, e verranno esposti in una mostra fotografica per tutta la durata della settimana della moda.

Tavolette iconiche per un nuovo modello maschile

Zaini festeggia assieme a Mattel il 60° anniversario con quattro tavolette al cioccolato dal pack irresistibile, che si trovano in vendita presso Zaini Milano. «Le abbiamo immaginate come bar-gift divertenti, sorprendenti e anche simboliche di un modello maschile che, controcorrente, dai suoi esordi ha ceduto il passo alla più nota Barbie e che negli anni si è sempre evoluto, come Barbie stessa, rappresentando diversity, inclusion e equilibrio tra generi, valori che da sempre fanno parte della nostra cultura aziendale», spiega Luigi Zaini alla guida, con sua sorella Antonella, dell’impresa di famiglia. Ecco quindi da settembre quattro nuove tavolette ZAINI MILANO che abbinano l’immagine di diversi outfit di Ken a altrettanti abbinamenti di cioccolato: Ken in smoking è una bar-chocolate fondente con fiori di violetta, mentre Ken in versione spiaggia è abbinato alla freschezza del cioccolato Ruby dai sentori di frutti di bosco; e se a Ken free-time che ascolta musica in cuffia corrisponde il cioccolato al latte e cristalli blu di Persia, per lo straordinario Ken con sembianze da pop star si è scelto il nuovissimo gusto Caramel doré e sale blu di Persia.

La collezione firmata Alessandro Enriquez

Alessandro Enriquez ha interpretato Barbie e Ken con una capsule di abbigliamento pop e dal sapore italianissimo. In occasione della settimana della moda è stata realizzata una collezione di dolls customizzate con i look della stagione primavera-estate 2022 del brand, per mandare un messaggio ben chiaro di uguaglianza ed inclusione, ENRIQUEZ DIVERSITY, che prende forma sulle famose bambole attraverso l’uso del colore e delle stampe di Alessandro. La collezione Alessandro Enriquez primavera-estate 2022 è un viaggio immaginario nel Mediterraneo: immancabili le camicie stampate unisex e hawaiane, must-have delle collezioni Enriquez, diventate passe-partout da abbinare alle gonne o ai pantaloni in seta stampata. Abiti lunghi a balze, tutto in stampa allover, mix di plissé e costruzioni asimmetriche di volant di diverse grandezze, giubbini stile denim ma in douchesse stampata e come novità della stagione, i completi in cady monocolore, giacca e pantalone dal taglio maschile per un look più androgino, ma dai colori vitaminici.

Le T-shirt by Berluti

Sono andate a ruba appena messe in commercio e sono già un oggetto da collezionisti. Per celebrare il 60° anniversario di Ken, Berluti infatti ha collaborato con Mattel per una partnership multicanale che ha visto la creazione di tre bambole Ken OOAK (One Of A Kind), sviluppate con il direttore creativo di Berluti, Kris Van Assche, vestite con i look della collezione Berluti x Brian Rochefort, e due prodotti Berluti dedicati: una T-shirt con i loghi intrecciati di Berluti e Ken insieme a una pochette Nino.

Sfoglia la gallery

Proudly powered by WordPress