Tag: Ricette Riso

Pasta fredda: 50 ricette da provare

La Cucina Italiana

Il caldo, la poca voglia di infornare, friggere e impegnarsi in lunghe cotture. Ma la fame resta! E allora, prima di rinfrescarsi con un bel gelato, la pasta fredda è la pietanza ideale per portare in tavola gusto, colore e leggerezza. A seconda delle preferenze è possibile prepararla a base di verdure, carne, pesce, con molti formati differenti come spaghetti, mezze penne, conchiglie, trenette e molti altri ancora, ma l’importante è ottenere la giusta consistenza.

Pasta fredda, gli errori da evitare

L’errore più comune è infatti quello di farla asciugare durante il raffreddamento, fino a essere costretti ad aggiungere olio ottenendo una pietanza più unta del necessario. Per evitare questa evenienza, è fondamentale scolare delicatamente la pasta, bloccandone la cottura sotto un leggero getto d’acqua fredda. Per sicurezza poi, è consigliabile conservare una tazzina di acqua di cottura, da lasciar raffreddare e utilizzare eventualmente per stemperare un condimento troppo denso (come ad esempio quelli a base di pesto).

Le nostre 50 paste fredde

Ecco allora le nostre ricette di pasta fredda con tonno scottato,  ai peperoni, con gamberi al pesto rapido e menta, con crudità marinate, con mirtilli e ribes, pasta fredda verace e insalata fredda di pasta. Spaghetti freddi aromatici, oppure al tonno, limone e bottarga,  pasta fredda con pesto di rucola, con alici, pasta fredda al pesto di ricotta, con pomodorini, origano, mozzarella, pasta fredda alla mediterranea, con salsa tonnata, pasta fredda con gamberi, pasta fredda esotica, pasta aromatica fredda, al pesto di olive, pasta fredda con verdure grigliate, piccante, pasta fredda al pesce, sformato di pasta fredda con verdure, con verdure ed erbe aromatiche, insalata di pasta, chiocciole fredde ai peperoni, pasta corta con rucola e calamaretti, insalata di pasta ai tre colori, con peperoni e zucchine, mezze maniche fredde con verdure miste, pasticcio freddo di lasagne e verdure, farfalle fredde con peperoni, conchiglie con ragù freddo di fagioli, insalata di pasta e spada, “gnocchi” freddi al tonno, penne fredde alla robiola, festonelle fredde al piccante, farfalline fredde in salsa piccante, eliche fredde con prugne e tonno, sedanini freddi in salsa d’uovo, farfalle fredde e fagiolini al doppio pesto, insalata di pasta con sottaceti e rucola, insalata di pasta, mango e bresaola, insalata di pollo con pasta e uova, insalata di pasta al curry, insalata di pasta con verdure e salamelle, tagliolini saraceni in insalata, insalata di grattini e salmone, insalata di orecchiette, paccheri freddi ripieni di calamari, pipe fredde con zucchine, conchiglie fredde, spada e zucchine e insalata di ditalini, insalata di fusilli all’aragosta.

Pasta fredda: 50 ricette da provare

Pasta fredda: tante ricette da provare

Spreco alimentare: dove comprare | La Cucina Italiana

Spreco alimentare: dove comprare | La Cucina Italiana

Un “manuale” per visitare alcune delle più note mete italiane, con un occhio all’ambiente e al portafogli. È l’idea di Too Good To Go, l’app n.1 in Italia contro gli sprechi alimentari, che propone le sue Guide per viaggiare in alcuni dei luoghi più suggestivi del territorio italiano, salvando del buon cibo, risparmiando, ma soprattutto facendo del bene all’ambiente. 

Negli ultimi mesi l’inflazione è cresciuta esponenzialmente, diventando uno dei principali elementi di preoccupazione di cittadini e consumatori. Uno dei principali settori colpiti da questa cres crisi è proprio quello del cibo, horeca. Secondo quanto emerso all’interno della ricerca condotta dall’Osservatorio sull’inflazione di Ipsos, il 50% degli italiani ha dichiarato che diminuirà la frequentazione di ristoranti, pizzerie, fast-food, bar e locali per aperitivi, mentre il 46% ridurrà i costi di viaggi e vacanze.*

Un’estate anti-spreco in giro per l’Italia

Too Good To Go, vuole quindi proporsi come strumento destinato a tutte le persone che cercano un modo efficace per viaggiare risparmiando, senza però rinunciare al proprio cibo preferito e ad alcune delle più belle mete in Italia. Come? Con l’acquisto delle Magic Box, le quali vengono vendute a un terzo del prezzo commerciale dei prodotti contenuti al suo interno Acquistando una Magic Box alla settimana, si può arrivare a risparmiare fino a 400 euro l’anno, evitando lo spreco di 52 kg di cibo, che equivalgono a 130 kg di CO2e non emesse nell’atmosfera. 

Ecco che dall’idea delle box pensate da consumare per l’intero anno, nasce l’idea di alcune guide per un’estate anti-spreco, indicando esercenti e supermercati dove è possibile salvare ottimo cibo che rischia di essere sprecato in alcune delle mete turistiche italiane più apprezzate nel periodo estivo: Roma, Cagliari, Venezia, Verona e la Riviera Ligure di Levante.

Scarica qui le Guide per un’estate anti-spreco di Too Good To Go!

Ecco le 5 destinazioni anti-spreco per l’estate

Proudly powered by WordPress