Tag: ricette alta cucina italiana

Pizza ripiena mascarpone e salame

Pizza ripiena mascarpone e salame

Preparate l’impasto: mettete farina e lievito in una ciotola, incorporate prima l’acqua e poi sale e strutto poco per volta, lavorando a lungo.

Dovrete ottenere un panetto elastico e omogeneo.

Trasferite in una ciotola, coprite con pellicola o un canovaccio pulito e fate lievitare per almeno 3-4 ore: dovrà triplicare di volume.

Preparate la farcitura: mettete panna, mascarpone, sale, pepe ed erba cipollina in una ciotola e amalgamate, quindi incorporate prima il tuorlo e poi olive, salame e formaggio a pezzetti.

Riprendete l’impasto, dividetelo in 2 parti (di cui una leggermente più grande) e stendetele entrambe.
Foderate con quella più grande lo stampo leggermente unto (di olio o burro) e riempite il guscio di impasto con la farcitura.

Chiudete con la seconda sfoglia, pareggiate i bordi e sigillateli, quindi lasciatela lievitare ancora per 1 ora.
Cuocete, in forno ventilato preriscaldato a 180°C, per circa 30 minuti o fino a doratura.

La pizza ripiena mascarpone e salame è pronta: lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla a fette e servirla.

Torte salate per Pasqua e Pasquetta: le nostre migliori ricette

Torte salate per Pasqua e Pasquetta: le nostre migliori ricette

Che bell’idea preparare delle torte salate per Pasqua e Pasquetta! Si possono cucinare il giorno prima e sono ancora più buone – un po’ come succede con le lasagne o il tiramisù. Regina delle tavole di Pasqua e Pasquetta è certamente lei, la torta pasqualina. Molto semplice da preparare a casa, si tratta di una sfoglia ripiena di ricotta e spinaci decorata con uova sode. Niente di più facile e goloso. Di torte salate, invece, ne esistono mille varianti e alla fantasia non mettiamo limiti. Del resto gli abbinamenti e i gusti non devono per forza essere convenzionali – alici e melanzane, ad esempio, non è sfiziosa?

Le torte salate per Pasqua e Pasquetta sono un’ottima soluzione versatile, si parte dall’antipasto chic al piatto principale fino all’accompagnamento sulla tovaglietta nei prati. Tra le nostre ricette originali ripiene di carciofi, cipollotti, finocchi, e quant’altro di buono, poi, ne trovate anche una divertente a forma di orologio per ingolosire i più piccoli, magari più restii ad assaggiare una torta… verde!

Salvatevi questo articolo perché alla fine queste torte salate sono l’ideale anche per le domeniche in campagna, le gite in montagna o i picnic al lago. E poi, aggiungiamo senza remore, che le torte salate sono così buone e gustose che vanno bene anche per il brunch, la merenda o per una cena veloce.

Qual è la vostra torta salata preferita tra queste?

Proudly powered by WordPress