Tag: pasticceria ricette

» Fusilli con crema di ricotta e barbabietola

Misya.info

I fusilli con crema di ricotta e barbabietola sono un piatto non solo buono da mangiare, ma anche troppo carino da guardare. Questo piatto è infatti anche detto pink pasta a causa del suo colore, in quanto viene condito con una semplicissima crema di ricotta (che potete anche sostituire con philadelphia o un altro formaggio spalmabile) e barbabietola: semplicissima, sì, ma molto scenografica proprio per via del colore rosa. Un piatto super misyano, insomma 😉
PS: volendo potete completare il piatto con un po’ di maggiorana fresca, come ho fatto io, ma vanno bene anche timo o basilico; potete invece aggiungere del parmigiano per intensificare un po’ il gusto della crema, se volete 😉

» Biscotti Ringo – Ricetta Biscotti Ringo di Misya

Misya.info

Preparate la pasta frolla: unite in una ciotola tutti gli ingredienti meno il cacao e lavorate velocemente, fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Dividete il panetto a metà e incorporate il cacao a una delle due parti.
Coprite entrambi i panetti, separatamente, con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno 30 minuti.

Riprendete i panetti, stendetene 1 per volta in una sfoglia sottile e ricavate i vostri biscottini con un coppapasta tondo da 4-5 cm (lavorate prima sulla frolla chiara, in modo che se matterello e/o formina dovessero sporcarsi non macchierete l’altra frolla).
Cercate di creare un numero uguali di biscotti bianchi e neri, perché andranno accoppiati a 2 a 2 dopo la cottura.

Disponete i biscottini sulla teglia rivestita di carta forno, leggermente separati tra loro, e incidete un piccolo cerchio concentrico in ogni biscottino, utilizzando un coppapasta di 1-2 cm più piccolo del precedente, per ricordare il decoro dei veri Ringo (se volete strafare, procuratevi la formina della lettera R e incidete anche quella, al centro del secondo cerchio).
Cuocete per circa 10′ minuti o fino a leggera doratura in forno ventilato preriscaldato a 180°C.

Sfornate i biscotti e lasciate raffreddare completamente (mi raccomando, è importante, o la crema si scioglierà).
Nel frattempo preparate la crema, montando semplicemente il burro con zucchero e vaniglia con le fruste.

Una volta completamente freddi, abbinate i biscotti a 2 a 2 (1 bianco e uno nero) farcendoli con uno strato di crema (pigiate delicatamente per far aderire bene i biscotti alla crema).

I biscotti Ringo sono pronti, non vi resta che servirli.

» Stella di pandoro al mascarpone

Misya.info

Innanzitutto montate la panna, ben fredda di frigo.

A parte, lavorate il mascarpone con lo zucchero, quindi incorporate delicatamente anche la panna, con un movimento dal basso verso l’alto.

Tagliate via la cima del pandoro, a 10 cm circa dalla base, quindi scavatene via la mollica lasciando un guscio di un paio di cm.

Preparate la bagna portando a bollore l’acqua con zucchero e buccia di arancia e bagnate leggermente il pandoro.
Aiutandovi con una sac-à-poche, farcite il pandoro con la crema, cercando di riempire bene anche gli angoli della stella, quindi lasciatelo riposare in frigo per almeno 2 ore.
.

La stella di pandoro al mascarpone è pronta: aspettate l’ultimo momento per decorarla con frutti di bosco freschi e zucchero a velo (ma potete usare anche cacao amaro, gocce di cioccolato, frutta secca o altro a piacere).

Proudly powered by WordPress