Tag: pasticceria ricette

Negroni sbagliato, storia e ricetta

Negroni sbagliato, storia e ricetta

Bitter Campari 
Vermut rosso spumante 
Arancia 
Ghiaccio

Procedimento

Disponete in una coppa ampia una fetta di arancia e qualche cubetto di ghiaccio. Versate in parti uguali bitter e vermut rosso, mescolate rapidamente e colmate con lo spumante.

Rossini, la ricetta

Ingredienti per 1 persona

6 cl Champagne o spumante 
10 cl centrifugato di fragole ghiaccio

Procedimento

Disponete in una flûte un cubetto di ghiaccio, poi versate lo spumante e colmate con il centrifugato di fragole. Si formerà una schiuma in superficie: se serve, spatolatene via un po’ per poter aggiungere ancora del centrifugato fresco. Il cubetto di ghiaccio posizionato a metà altezza farà sì che i due composti si mescolino delicatamente e che la schiuma non si generi in modo troppo tumultuoso, rischiando di uscire dal bicchiere.

Scarabeo Semisecco

Ingredienti per 1 persona

2 cl vermut bianco
2 cl whisky – 2 cl vodka
1,5 cl bitter Select
1,5 cl Aperitivo Ginrosa
1 cl Pedrocchino – ghiaccio scorza di arancia e di limone
1 ciliegia sotto spirito 

Procedimento

Accomodate un grosso cubo di ghiaccio in una coppa molto grande. Versate tutti gli alcolici e mescolate delicatamente con un cucchiaino lungo. Decorate con una lunga scorza di arancia e una di limone e con una ciliegia sotto spirito infilzata su uno stecco.

Stampa

Ingredienti per 1 persona

2 cl vermut dry
7 cl vodka – 1 cl whisky
poche gocce di Galliano 
poche gocce di bitter Campari 
polvere di caffè
ghiaccio – arancia 

Procedimento 

Decorate il bordo di una coppetta da cocktail con una crusta di polvere di caffè: inumidite il bordo del bicchiere strofinandolo con una fetta di arancia, poi capovolgetelo in un piattino con polvere di caffè. Disponete nella coppetta un cubetto di ghiaccio
e versate gli alcolici in questo ordine: vermut, vodka, whisky, Galliano
e Campari. Unite 1 scorza di arancia; mescolate delicatamente schiacciando con il cucchiaino la scorza sul fondo del bicchiere, poi eliminatela.

Colonnello, la ricetta

Ingredienti per 1 persona

70 ml vodka
30 ml sherry Tio Pepe 
ghiaccio

Procedimento

Raffreddate una piccola coppetta da cocktail. Raccogliete in un mixing glass con ghiaccio lo sherry e la vodka. Mescolate per alcuni secondi in modo che si raffreddino e si mescolino bene. Versate il drink nella coppetta fredda e servitelo con olive verdi a piacere.

Per abbonarti a La Cucina Italiana, clicca qui

Salone del Mobile 2022: il cocktail delle edizioni mondiali di AD

Salone del Mobile 2022: il cocktail delle edizioni mondiali di AD

Dopo una pausa di diversi anni, il Salone del Mobile, la principale fiera internazionale del design nel quartiere milanese di Rho, torna finalmente a svolgersi in grande stile nel 2022 e, allo stesso tempo, celebra il suo 60° anniversario. Dal 7 al 12 giugno 2022, designer e produttori di arredamento hanno presentato le loro innovazioni a un pubblico internazionale. 

Mercoledì 8 giugno 2022, le edizioni di AD Architectural Digest di Italia, Germania, Spagna, Francia, India, Messico e Stati Uniti hanno organizzato, per la prima volta insieme, un cocktail durante il Salone del Mobile. Circa 350 rinomati ospiti e decision maker del settore si sono incontrati nello spettacolare attico di Elisa e Stefano Giovannoni; tra loro Oliver Jahn, Deputy Global Editorial Director AD Architectural, e Francesca Santambrogio, Head of Editorial Content AD Italia.

Oliver Jahn, Deputy Global Editorial Director AD Architectural Digest dichiara: “Il Salone del Mobile e AD Architectural Digest hanno una lunga storia insieme. Per noi la fiera è sempre stata uno dei momenti più belli dell’anno. È qui che emergono le tendenze e le innovazioni che plasmano il settore a lungo termine. È ancora più bello che quest’anno ci incontreremo di nuovo in loco e di persona. Questa è la base di ciò che forma questo settore e lo rende così speciale”.

Ispirandosi all’evento speciale del Salone del Mobile dello scorso anno, che aveva una portata notevolmente ridotta, la fiera del 2022 è accompagnata anche da conferenze e tavole rotonde. Quest’anno la fiera si è concentrata intensamente sul tema della sostenibilità nel design: al 23° “Salone Satellite“, più di 600 creativi, designer, marchi e giovani talenti hanno mostrato i loro progetti prodotti in modo sostenibile. Il motto del Salone Satellite di quest’anno è stato: “Designing for Our Future Selves“. La mostra intende incoraggiare le persone a pensare a un design più inclusivo che aiuti tutte le parti della società a raggiungere una maggiore autonomia, comfort e sicurezza.

#ADLovesSalone

AD Architectural Digest e il Salone del Mobile vantano una lunga collaborazione. Nel 2020, al culmine della prima pandemia di Coronavirus, AD Architectural Digest ha lanciato l’iniziativa #ADLovesSalone per sostenere il Salone del Mobile, i produttori italiani e l’industria nel suo complesso. Il Salone stesso funge da facilitatore e co-curatore. Nel 2022, per la prima volta, le edizioni organizzano insieme anche un evento fisico nell’ambito del Salone del Mobile di Milano.

Proudly powered by WordPress